WhatsApp: vuoi nascondere una chat? Ecco il trucco

Per evitare sguardi indiscreti, scegli la funzione "Archivia"
-
loading

Hai paura che occhi indiscreti possano sbirciare tra le tue chat su WhatsApp? Quante volte abbiamo temuto che qualcuno potesse, di nascosto, intrufolarsi nella nostra app di messaggistica e leggere conversazioni private? C’è un trucco, valido sia per i possessori di Android che di iPhone. È possibile, infatti, nascondere e rendere invisibile una conversazione, senza doverla per forza cancellare per sempre, evitando, così, al fidanzato geloso inutili pene.

LEGGI ANCHE >> SCOPRI SE QUALCUNO CONTROLLA IL TUO TELEFONO

Il trucco in questione è in realtà una normalissima funzione di WhatsApp, forse non molto conosciuta dalla maggioranza dei suoi utenti. Si tratta dell’archiviazione, che permette, per un tempo indefinito, di nascondere chat selezionate. Ma come funziona? È molto semplice: dovrai cliccare sulla conversazione desiderata e tenere premuto qualche attimo. Ti uscirà un menù a tendina, con alcune voci, tra le quali anche “Archivia“. Un click e questa scomparirà dal tuo elenco.

LEGGI ANCHE >> NON PRELEVARE MAI QUESTA CIFRA AL BANCOMAT, SI RISCHIA

Ma una volta archiviata una chat, sarà persa per sempre? Assolutamente no. C’è ovviamente la possibilità di renderla nuovamente pubblica. Ci sono due modalità. La prima è scrivere il nome del contatto archiviato nella barra di ricerca di WhatsApp. Una volta che apparirà, scorri con il dito verso sinistra e clicca su “Estrai“.

L’altra modalità, invece, è cliccare nella cartella “Archiviate”, qui troverai tutte le tue conversazioni nascoste. Vai sul nome, tieni premuto qualche secondo, e poi “Estrai”.

LEGGI ANCHE >> WhatsApp, che cos’è la truffa dei 500 euro: fate attenzione