WhatsApp, che cos’è la truffa dei 500 euro: fate attenzione

Hai ricevuto un messaggio da Esselunga? Potrebbe essere fake
-
loading

Il posto virtuale preferito dagli hacker per diffondere truffe è WhatsApp. Negli ultimi giorni, sull’App di messaggistica istantanea sta circolando l’ennesimo imbroglio che, questa volta, porta il nome di una famosa catena di supermercati, Esselunga. Il testo annuncia la vincita di un un premio di ben 500 euro.

LEGGI ANCHE >> ATTENZIONE QUANDO PRELEVI AL BANCOMAT: EVITA QUESTA CIFRA

In cosa consiste la truffa? L’utente riceve su WhatsApp un messaggio da un profilo falso che porta di nome di Esselunga, che annuncia la vincita di un buono spesa di 500 euro. Si viene, quindi, invitati a cliccare su un link che rimanda a un sito, dove inserire le proprie informazioni personali. L’obiettivo è, ovviamente, quello di impossessarsi dei dati sensibili degli utenti, e soprattutto dei conti bancari e del numero della carta di credito.

LEGGI ANCHE >> PER USARE L’APP SERVIRÁ LA CARTA D’IDENTITÁ, DA QUANDO

A lanciare il campanello d’allarme è stata Esselunga stessa che, per porre fine alla truffa su WahtsApp, ha diffuso un comunicato stampa. I clienti vengono invitati a fare attenzione a determinati fattori, come la presenza di errori grammaticali e ortografici nelle comunicazioni ufficiali: i siti degli hacker, infatti, ne contengono parecchi. Un altro campanello d’allarme sono le cifre esagerate: i regali con somme alte, soprattutto se dati senza alcuna fatica, non possono essere reali, e dovrebbero subito essere riconosciuti come fake. Occhi bene aperti.