Ti senti spiato su WhatsApp? Come controllare se è vero

Che sia solo paranoia o invece un presentimento fondato, ecco come togliersi ogni dubbio
- - Ultimo aggiornamento
loading

Da qualche tempo hai la sensazione che qualuno stia spiando le tue conversazioni su Whatsapp? Un po’ potrebbe essere semplicemente paranoia, ma in qualche caso potrebbe essere davvero così. Ecco come fare per togliersi ogni dubbio una volta per tutte.

LEGGI ANCHE >> DISATTIVA IL MICROFONO DEL TUO SMARTPHONE: L’ALLARME DEGLI ESPERTI

In tuo soccorso arriva Whatsapp Web, la piattaforma con cui puoi visualizzare il sistema di messaggistica sul computer personale, attraverso il collegamento del cellulare al tuo pc. In questo modo infatti hai la possibilità di visualizzare sullo schermo del computer tutte le conversazioni generate su Whatsapp. Ma non solo.

Questo è anche un modo per verificare se effettivamente qualcuno ha accesso a questi tuoi contenuti. La qual cosa potrebbe accadere perché hai generato l’accesso a Whatsapp Web su un computer pubblico o su un computer condiviso con i tuoi colleghi di lavoro.

LEGGI ANCHE >> TELECAMERE NASCOSTE, COME TROVARLE (E DISATTIVARLE)

Apri allora il menu a tendina che trovi in alto a destra, quello coi tre classici punti in verticale. Troverai la possibilità di accedere a WhatsApp Web. Cliccaci sopra e vedrai un QR code che, inquadrato con un apposito lettore, si collegherà al tuo computer. A questo punto fai la stessa cosa sullo smartphone, ma questa volta cliccando su Whatsapp Web si aprirà la lista dei dispositivi collegati, e in quel modo capirai se qualcun altro ha accesso alle tue conversazioni.

Foto: Shutterstock