Le erbacce non sono inutili: ecco cosa ci rivelano

La loro presenza può essere un prezioso strumento per capire come sta il terreno
- - Ultimo aggiornamento
loading

Se il vostro giardino è infestato da erbacce è il momento di sapere come comportarsi. Queste crescono chiaramente anche in altri tipi di terreni, non solo quelli che abbiamo “dentro” casa. Anche all’esterno, per le vie delle nostre città, sarà capitato a chiunque di vederle spuntare qua e là. Ebbene, sappiate che la loro presenza non è così inutile come si potrebbe pensare. Spesso ci aiutano a capire come sta il terreno.

LEGGI ANCHE >> QUESTE DUE PIANTE SEMBRANO UGUALI, MA UNA E’ TOSSICA: COME RICONOSCERLA

Come riporta Greenme.it, alcune crescono in terreni compatti e con poco spazio, come le fessure dei marciapiedi e i parcheggi. Se le vediamo nel nostro terreno potrebbero indicare la necessità di areazione. Altre invece sono un campanello d’allarme sul fatto che il terreno è poco fertile, e andrebbe quindi nutrito.

In generale, le erbacce crescono in terreni non molto nutriti, dal momento che non hanno bisogno di molto. Crescono spontaneamente e si nutrono di quello che arriva. Come evitare la loro formazione? Smuovendo il terreno frequentemente, areandolo e nutrendolo, in modo da favorire coltivazioni “esigenti” a sfavore proprio delle erbacce.