Cani e gatti possono seguire una dieta vegana?

Sempre più proprietari scelgono per i propri cani e gatti una dieta senza carne, ma fanno davvero il loro bene? Ecco che cosa dicono gli esperti.
- - Ultimo aggiornamento
loading

Cani e gatti possono essere vegani? La domanda può sembrare bizzarra, eppure sempre più proprietari scelgono per i loro amici a 4 zampe una dieta vegana o vegetariana. Una scelta che non si può prendere a cuor leggero. Bisogna infatti assicurarsi di soddisfare le esigenze nutrizionali degli animali. Vediamo allora che cosa dicono gli esperti.

LEGGI ANCHE >> LE CONSEGUENZE DELLA DIETA VEGANA PER I BAMBINI

I cani possono diventare vegani

Come riporta il sito Ilsalvagente.it i cani sono onnivori e quindi possono diventare vegetariani o vegani. A patto però che la loro dieta sia completa e includa proteine, grassi, carboidrati, vitamine e minerali. A dirlo è il dottor Pete Wedderburn, un veterinario irlandese intervistato dal The Guardian.

“Teoricamente è possibile nutrire un cane con una dieta vegetariana, ma è molto più facile sbagliare che essere certi di fare la cosa giusta”, ha dichiarato il presidente della British Veterinary Association Daniella Dos Santos.

LEGGI ANCHE >> I VEGANI POSSONO EVITARE DI VACCINARSI, ECCO PERCHE

Perché i gatti non possono sostenere una dieta vegana?

Questo per quel che riguarda i cani, e i gatti possono essere vegani? Qui le cose stanno in maniera diversa. Loro sono carnivori obbligati, il che vuol dire che necessitano di carne per sopravvivere, visto che non sono in grado di digerire correttamente le piante.

“Ci sono una serie di ragioni per cui i gatti non stanno bene con una dieta vegana, ma tutto si riduce essenzialmente a questo: non si sono adattati ad essa” fa sapere l’American Society for the Prevention of Cruelty to Animals (ASPCA).

“Le piante semplicemente non hanno livelli sufficientemente elevati di proteine di alta qualità e altamente digeribili per soddisfare le esigenze dietetiche di un gatto”, ha riferito l’ASPCA. “I gatti non sono bravi a digerire i carboidrati. Non ottengono molta energia da loro e una dieta ricca di carboidrati non è appropriata per i gatti. Hanno bisogno di opzioni ad alto contenuto calorico fornite dalla carne”.

Che cosa fare se la dieta di un gatto non prevede carne?

La risposta alla domanda ‘cani e gatti possono essere vegani?’ dunque non è univoca. I gatti richiedono più proteine, così come gli aminoacidi taurina e arginina, ha detto il dottor Wedderburn. Si può produrre la taurina sinteticamente da sostanze chimiche non derivate dalla carne, mentre l’arginina si trova comunemente nella carne ma anche in alcune piante. Questo per dire che se la dieta di un gatto non prevede carne, bisogna integrare tali aminoacidi.

Foto: Shutterstock