Novità su Tinder: scopri la funzione ‘Blind Date’

Prima si confrontano interessi e passioni, poi ci si vede: con la nuova funzione Tinder arrivano i match al buio.
- - Ultimo aggiornamento
loading

Si aggiorna la app di dating Tinder che introduce una nuova opzione : si chiama ‘Blind Date’ e permette i match al buio. La funzione è stata lanciata da poco e promette di andare incontro alle necessità di molti dei suoi utenti più fedeli. ‘Blind Date’, infatti, permette di organizzare un vero e proprio appuntamento virtuale al buio in cui si può conversare senza svelare l’aspetto fisico.

LEGGI ANCHE : – I PENI DEGLI UOMINI STANNO DIVENTANDO PIÙ PICCOLI? SI, ECCO PERCHÉ

Prima di accedere alla funzione, l’utente deve rispondere a una serie di domande che permettono di definirne meglio la personalità. Interessi, passioni, hobbies, infatti, permetteranno di tracciare un profilo utile per trovare persone simili. Una volta trovata la corrispondenza, quindi, gli utenti potranno conversare senza visualizzare la foto dell’account o altri dettagli.

Solo dopo questo incontro al buio, allo scadere del timer, sarà possibile decidere se fare match e quindi scoprirsi anche fisicamente. Un’opzione che sembra accessoria ma che, in realtà, permette agli utenti di entrare in contatto fra loro al di là del solo aspetto estetico.

LEGGI ANCHE : – IL FOOD PORN SBARCA SU TINDER

Già in fase di sperimentazione, la stessa Tinder ha sottolineato come ‘Blind Date’ abbia registrato +40% di match rispetto alle modalità standard. In più, a detta degli sviluppatori, il match al buio risulta particolarmente apprezzato dai giovani che sostengono di poter scegliere meglio. Prima dell’aspetto fisico, quindi, conta stabilire un feeling con l’altra persona per decidere se vale la pena continuare nella conoscenza.

Foto Shutterstock