Postepay, occhio all’orologio: non fare operazioni a quest’ora

Potresti avere problemi soprattutto il secondo giorno della settimana
-
loading

La Postepay è una delle carte ricaricabili più utilizzate dagli italiani, che, però, hanno notato un malfunzionamento della stessa a una certa ora.

Per i bassi costi di mantenimento e per la sua praticità, Postepay è un servizio che gli italiani sfruttano sempre più spesso, per i più disparati motivi: si possono prelevare soldi fisici e anche fare acquisti online.

LEGGI ANCHE >> GLI SPORTELLI BANCOMAT SPARIRANNO, ECCO DOVE DOVREMO PRELEVARE

Molti consumatori, però, hanno notato che, soprattutto di notte, Postepay dà problemi, rendendo impossibile effettuare le varie operazioni. Servizio temporaneamente non disponibileo “Stiamo spiacenti , ma per motivi tecnici l’operazione non può essere momentaneamente eseguita”. Questi i messaggi che appaiono sull’app di Postepay, segnalati dagli stessi utenti, soprattutto dopo le 23.00.

LEGGI ANCHE >> NON PRELEVATE MAI QUESTA CIFRA AL BANCOMAT

Ma a cosa sono dovuti questi problemi? In realtà non si tratta di veri e propri malfunzionamenti casuali, ma del servizio di manutenzione di Postepay, che avviene in orari serali, specialmente i primi giorni di ogni mese. Poste Italiane, quindi, dopo le 23.00 lavora affinché le prestazioni dei suoi servizi siano sempre ottimali.

Se, quindi, di sera non dovessi riuscire a portare a buon fine la tua operazione con Postepay, non disperare: attendi qualche minuto e tutto tornerà alla normalità. Il secondo giorno lavorativo della settimana, l’attesa potrebbe essere più lunga, dalle 02.00 alle 04.00 circa.