Occhio al black friday: crimini informatici in agguato

Aumentano in maniera significativa i tentativi di truffa in concomitanza con le giornate di sconti online
- - Ultimo aggiornamento
loading

Siamo finalmente arrivati nel periodo che gli amanti dello shopping online amano di più: il black friday. Attenzione però perché è proprio in concomitanza con questo evento che si moltiplicano i tentativi di truffa.

LEGGI ANCHE >> WHATSAPP, QUESTO MESSAGGIO E’ UNA PERICOLOSA TRUFFA

Come riporta Ansa.it sono quasi 2 milioni i tentavi di truffa online che i ricercatori di Kaspersky hanno rilevato a livello globale nell’ultimo periodo. Si parla di una crescita del 208% rispetto ad un mese fa.

Nel dettaglio dal 27 ottobre al 19 novembre la compagnia di sicurezza informatica ha individuato 221.745 email di spam contenenti le parole “Black Friday”. Gli esperti hanno anche analizzato le più popolari piattaforme di shopping per identificare quali sono state usate come esca per diffondere campagne di phishing. Queste ultime spingono gli utenti ad aprire un documento infetto o a cliccare su siti fraudolenti, dove inserire informazioni personali e dati finanziari delle carte.

LEGGI ANCHE >> CANCELLI SEMPRE LA CRONOLOGIA DEL PC? DOVRESTI FARLO

“Guardando al numero totale di tentativi di phishing che sfruttano i nomi dei negozi online è stato osservato che Amazon è l’esca più utilizzata. Per la maggior parte del 2021, il secondo più sfruttato è stato eBay, seguito da Alibaba e Mercado Libre” spiegano da Kaspersky.

Foto: Shutterstock