Come incartare i panini per non mettere a rischio la salute

Alluminio sì o alluminio no? Ecco le migliori soluzioni alternative per incartare i panini senza correre rischi.
-
loading

La primavera inoltrata e l’estate alle porte sono il momento ideale per gite all’aperto e pic-nic, nel rispetto delle norme vigenti. Così, il pranzo al sacco con panini, piadine e altri cibi comodi da portare con sé diventano la soluzione più pratica per un pasto veloce. Ma sappiamo incartare i sandwich nel modo migliore, senza mettere a rischio gli alimenti e la nostra salute?

LEGGI ANCHE: PELATI E POMODORI A PESO D’ORO, ECCO PERCHÉ

Stando alle indicazioni del Ministero della Salute, utilizzare l’alluminio – per avvolgere o cucinare al forno – può essere rischioso. In particolare, il rischio è che particelle del materiale possano intaccare i cibi come pomodori e limoni ma anche carne e pesce. Sono diverse le alternative all’alluminio per il trasporto degli alimenti in piena sicurezza, a partire dalla pellicola (meglio se compostabile). O ancora, possiamo optare per un semplicissimo tovagliolo di stoffa o un panno trattato con cera d’api.

LEGGI ANCHE: ELIMINANDO IL GLUTINE SI DIMAGRISCE: ECCO LA VERITÀ

Articolo di Paola M. Farina

Foto Shutterstock