La vecchia bici diventa elettrica in pochi passi, i trucchi

Sono in vendita diversi kit con cui trasformare la vecchia bicicletta in una moderna due ruote a pedalata assistita.
- - Ultimo aggiornamento
loading

Prima di portare in discarica la tua vecchia bicicletta, devi sapere che si può trasformare in pochi minuti in bici elettrica. Sul mercato, infatti, sono in vendita molti kit con cui intervenire sulla propria due ruote in semplici passaggi. Con motore, batteria e controller la vecchia bici si tra trasforma in un mezzo comodo e agile anche negli spostamenti in città.

LEGGI ANCHE : – LA LISTA DELLE APP CHE TI PAGANO PER USARLE

I kit – in media da 599 a circa 749 euro – sono tra l’altro molto compatti e universali, quindi si adattano o ogni vecchio modello di bicicletta. E comprendono ogni strumento necessario al montaggio. Si parte con la ruota anteriore, generalmente in alluminio con motore nel mozzo: basta agganciarla alla forcella. Attenzione, però, a cambiare il copertone e ad avvitare il tutto per bene.

LEGGI ANCHE : – ANCHE LA MACCHINA PUÒ ESSERE HACKERATA, IL RISCHIO CHE SI CORRE

Quindi, si passa al sensore PAS; il disco è da montare sul perno del pedale mentre il sensore vero e proprio sul telaio. A questo punto, il terzo passaggio riguarda la batteria che è dotata anche di un display led per regolare la velocità. Una volta che il montaggio sulla propria bicicletta è completato, seguendo le istruzioni del modello specifico acquistato, il consiglio di leggere per bene il manuale. In questo modo si potranno sfruttare al massimo tutte le potenzialità del nuovo mezzo.

Foto Shutterstock