Anche la Ferrari diventa elettrica: ecco come sarà

L'iconica rossa di Maranello si adegua ai tempi che cambiano e ai gusti dei consumatori. Ecco quando la Ferrari diventerà 100% elettrica
- - Ultimo aggiornamento
loading

In un mondo che cambia e tenta di diventare sempre più green, anche marchi storici e iconici come Ferrari devono adeguarsi. D’altronde le indicazioni dei mercati e i gusti parlano chiaro, e così pure la rossa fiammante deve convertirsi all’elettrico.

Qualche giorno fa, come riporta il sito Key4biz.it, la società ha presentato una nuova struttura organizzativa, “coerente con i propri obiettivi strategici di valorizzare l’esclusività del marchio, arricchire l’eccellenza del prodotto, rimanere fedeli al proprio DNA sportivo e focalizzarsi sulla carbon neutrality entro il 2030”, si legge in una nota ufficiale.

LEGGI ANCHE >> MACCHINE ELETTRICHE, TUTTA LA VERITA’

Come si muove la concorrenza

Qualche altro grande brand ha già abbracciato la nuova sfida. La Porsche ad esempio ha assicurato l’arrivo entro quest’anno delle prime versioni elettrificate della 718 (Boxster e Cayman), che seguono i già lanciati Taycan, Cayenne E-Hybrid e la Panamera E-Hybrid. La Lotus invece ha presentato la sua nuova Elise, e ora tocca alla casa di Maranello.

L’amministratore delegato della Ferrari, Benedetto Vigna, ha dichiarato: “Vogliamo spingere più avanti i confini in tutte le aree, utilizzando la tecnologia in una modalità unica e propria di Ferrari e la nuova organizzazione migliorerà la nostra agilità, essenziale per cogliere le opportunità di fronte a noi in questo scenario in rapida evoluzione”.

LEGGI ANCHE >> CONOSCI VERAMENTE LE LAMPADINE CHE HAI IN CASA?

Quando avremo la prima Ferrari elettrica

Ma quando arriverà la prima Ferrari 100% elettrica? Bisognerà aspettare ancora qualche anno, perché non se ne parla prima del 2025. Come detto, invece, Porsche e altre grandi case automobilistiche hanno già presentato diversi modelli pronti per il mercato nel giro di 12 mesi.

Nell’attesa di questa grande rivoluzione, gli appassionati sono in trepida attesa per la presentazione del nuovo SUV Ferrai elettrico “Purosangue” e le prime consegne del nuovo modello ibrido Ferrari 296 GTB, un bolide da 830 cavalli complessivi, motore turbo a 6 cilindri, in grado di superare i 330 km/h (da 0 a 100 in meno di 3 secondi).

Foto: Shutterstock