Cambiamenti climatici, la Terra sta perdendo il suo albedo

Tra i tanti guai che i cambiamenti climatici stanno portando al pianeta, anche un suo maggiore oscuramento
- - Ultimo aggiornamento
Cambiamenti climatici, la Terra sta perdendo il suo albedo

I cambiamenti climatici non smettono di fare danni al nostro povero pianeta. Secondo uno studio condotto da un team di ricercatori e spiegato in un articolo dell’American Geophysical Union (AGU) ci sarebbe anche un calo della luminosità. Stiamo parlando della riflettanza della Terra, nota anche come “albedo“, ovvero la capacità della sua superficie di riflettere la luce del sole.

LEGGI ANCHE >> UNO STUDIO SOSTIENE CHE LA TERRA DIVENTERA’ FREDDA

Secondo i calcoli degli studiosi, come riporta Notiziescientifiche.it, dal 1998 al 2017 c’è stato un calo significativo della riflettanza. La Terra sta riflettendo mezzo watt in meno di luce solare per ogni metro quadrato della sua superficie rispetto a quanto faceva più di 20 anni fa.

LEGGI ANCHE >> CODICE ROSSO PER IL NOSTRO PIANETA? C’E’ UNA TEORIA CHE RIBALTA TUTTO

Un calo che si è verificato più che altro nel corso degli ultimi tre anni dei 20 analizzati. Questo “oscuramento” del pianeta sarebbe da collegare ad una parallela riduzione delle nubi basse, quelle più riflettenti, sull’area dell’oceano Pacifico orientale, dove sono stati registrati anomali aumenti delle temperature della superficie dell’acqua. Condizione da ricondurre ai cambiamenti climatici in corso a livello globale.