Uovo di Pasqua, come riciclare le capsule di plastica

Le capsule di plastica che troviamo nell'uovo di Pasqua possono essere salvate dalla discarica e utilizzate in modo utile e creativo!
-
Uovo di Pasqua, come riciclare le capsule di plastica

Le capsule porta sorpresa dell’uovo di Pasqua possono essere riciclate in tanti modi diversi, tutti molto utili e divertenti, soprattutto se avete bambini in casa.

Leggi anche: — Uova di Pasqua, la brutta sorpresa è tutta per l’ambiente

Il primo insegnamento per i vostri figli sarà proprio quello di riciclare un oggetto in plastica, per evitare di gettarlo via e vederlo finire in discarica: la plastica dura di quel tipo di contenitori non viene infatti riciclata in tutti i comuni d’Italia.

Partiamo dal riciclo creativo a tema giardino: le capsule porta sorpresa diventano dei simpatici vasetti per piccole piante. Basta fare dei forellini sul fondo e sbizzarrirsi con la fantasia: possono anche facilmente essere appesi. Se poi non vi piace il giallo, colorarli è facilissimo con qualunque tipo di pittura. Possono anche diventare mangiatoie per uccelli da sistemare in giardino o in terrazza e da riempire di semi.

Leggi anche: — Il Giardino di Ninfa è in pericolo, minacciato da un inceneritore a soli 6 km

In casa, queste capsule di plastica possono diventare dei comodi porta buste: quanti di noi mettono da parte la busta della spesa per usarla ad esempio come contenitore per il rifiuto umido? La capsula occupa poco spazio e soprattutto nel caso di quelle grandi contiene molte buste piegate.

Le capsule più piccole possono essere utili come porta pillole, in borsa, oppure per chi ama campeggio e pic nic, come porta spezie, oppure ancora come porta snack a base ad esempio di frutta secca.

Se avete bambini in casa, i modi per utilizzare queste capsule sono veramente tanti: possono diventare protagonisti di lavoretti fantasiosi e divertenti, come ad esempio la creazione di matrioske oppure la trasformazione in Minions (vista la somiglianza!).

I bambini potranno usare queste capsule anche come maracas, riempendole di lenticchie o ceci secchi, oppure come contenitore per i loro tesori. Sono infatti perfette come porta-mattoncini lego, ma anche per conservare morbida la plastilina o lo slime.