Creato impianto innovativo che separa i rifiuti e li trasforma in biogas

Si chiama Pass ed è stato progettato e realizzato dalla Palmieri Group, leader mondiale nei settori di utensili, tunnel, miniere e macchine riciclaggio.
-
Creato impianto innovativo che separa i rifiuti e li trasforma in biogas

Rifiuti organici trasformati in biogas. È il nuovo impianto innovativo brevettato nel bolognese, a Gaggio Montano, che pre-tratta e trasformare i rifiuti.

Si chiama Pass ed è stato progettato e realizzato dalla Palmieri Group, leader mondiale nei settori di utensili, tunnel, miniere e macchine riciclaggio.

Leggi anche: Al via la Startup Geeks Summer Week, formazione gratuita su startup e imprenditoria

Da cinque macchinari utilizzati per il trattamento di questo tipo di rifiuti l’azienda ne ha creato uno solo, compatto, di circa 10×3 metri.

Biogas dai rifiuti: come funziona il macchinario

Pass separa rifiuti plastici e ferrosi, con una resa di 15 tonnellate l’ora. Poi spreme la parte “molle” riducendola in una purea. Questa, immessa in bio-digestori, è pronta a essere usata per produrre biogas.

L’impianto innovativo è dotato delle più moderne e avanzate tecnologie. È completamente automatizzato e composto da più moduli: uno di pretriturazione, che si trova nella parte superiore del macchinario e un gruppo di spremitura. Tra questi moduli può essere aggiunto un deferrizzatore.

Pass è alimentato dall’alto, mediante sistemi di carico. Quando il rifiuto entra in un’area di pretriturazione, regolabile a seconda del tipo di rifiuto, a caduta passa successivamente in una vasca che alimenta a sua volta il gruppo di spremitura.

Il primo impianto è stato attivato in provincia di Pavia e, a breve, un secondo partirà per la Croazia.

streeteat hom
Facebook Comments