Gambe senza riposo, potrebbero essere anticamera di una grave malattia

Attenzione a non sottovalutare la sindrome delle gambe senza riposo: ecco perché
- - Ultimo aggiornamento
Gambe senza riposo, potrebbero essere anticamera di una grave malattia

Forse non tutti la conoscono ma esiste la sindrome delle gambe senza riposo. Ed è pure piuttosto diffusa: consiste nella sensazione di irrequietezza delle gambe, che sembra vogliano muoversi di continuo, senza trovare pace. Questo soprattutto quando vogliamo riposare, impedendoci di fatto di farlo.

LEGGI ANCHE >> COSA ACCADE AL CERVELLO DOPO UN’ORA DI TV

In alcuni casi questo fenomeno può essere un campanello d’allarme per una spiacevole patologia: il Parkinson. Non è però il caso di disperarsi subito. Ci sono tante altre malattie che possono portare a una sindrome delle gambe senza riposo di natura secondaria, come riporta il sito Proiezionidiborsa.it.

LEGGI ANCHE >> GLI SCIENZIATI HANNO CAPITO A COSA SERVE IL SONNO REM

Tra queste: diabete, anemia da carenza di ferro, insufficienza renale, amiloidosi, celiachia, uremia. Quel che è certo è che bisogna correre ai ripari sin dai primi sintomi. Il che vuol dire effettuare una risonanza magnetica per scongiurare problematiche cerebrali.