Wembrace sport, la seconda edizione dell’evento organizzato da Bebe Vio

Appuntamento con la seconda edizione di Wembrace Sport all'Allianz Cloud di Milano lunedì 10 ottobre a partire dalle ore 20
- - Ultimo aggiornamento
loading

Sono disponibili i biglietti per assistere alla seconda edizione di Wembrace Sport, il grande evento sportivo con finalità benefica, organizzato da Bebe Vio e ART4SPORT. Si tratta dell’Associazione fondata nel 2009 dai genitori di Bebe. Dove e quando: Allianz Cloud di Milano lunedì 10 ottobre a partire dalle ore 20. Una serata condotta da Lodovica Comello e Gianluca Gazzoli che torna ad accendere il celebre Palalido milanese. Una sfida tra due squadre composte da grandi campioni olimpici e paralimpici che si confronteranno nelle rispettive discipline.

LEGGI ANCHE : >> Fondazione Fedez dona 130mila euro per la riqualificazione del comune di Rozzano

Che cos’è Wembrace Sport

Grande novità di quest’anno, la presenza di un team internazionale, International Stars, formato da professionisti provenienti da tutto il mondo e noti per gli importanti risultati sportivi. Questa squadra si scontrerà con la squadra Italia, comprendente invece le celebrità sportive nostrane.

La serata sarà l’occasione per vedere i propri idoli italiani e internazionali di scherma, basket, calcio e volley sfidarsi nelle loro rispettive discipline che, per l’occasione, saranno tutte giocate in modalità paralimpica.

Un evento unico per promuovere l’integrazione e per dimostrare come lo sport paralimpico sia a tutti gli effetti paragonabile a quello olimpico sia dal punto di vista della spettacolarità che da quello emozionale e competitivo.

Il commento di Bebe Vio

«Non vedo l’ora che sia il 10 ottobre per poter vivere questa seconda edizione di Wembrace sport» commenta Bebe Vio che continua «Quest’anno facciamo sfidare i campioni olimpici e paralimpici italiani con quelli provenienti dal resto del mondo. La figata sarà vedere come, se dai a tutti la possibilità di giocare a pari condizioni, il concetto di disabilità viene meno e quello che rimane sono atleti professionisti che si sfidano ad altissimo livello. Un vero spettacolo che non basta descrivere, occorre vedere. Ecco perché invito più persone possibili a venire ad assistere alle sfide di Wembrace Sport.Vi divertirete un sacco e non ve ne pentirete!».

Foto: Kikapress