Giornata mondiale della natura selvatica: libri da leggere

Qualche consiglio di lettura dedicato ai più piccoli, ma che può far riflettere anche gli adulti
- - Ultimo aggiornamento
Giornata mondiale della natura selvatica: libri da leggere

Oggi, 3 marzo, in tutto il mondo si celebra la Giornata della Natura Selvatica: istituita dalla Nazioni Unite nel 2013, è l’occasione per ricordarci che esistono ancora molte specie animali minacciate, direttamente o indirettamente, dalla presenza e dell’azione dell’uomo sulla Natura.

LEGGI ANCHE >> Sostanza battericida naturale in uno snack di carne: la sensazionale scoperta

La Giornata è anche un’occasione per sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza degli ecosistemi e più in generale sulla straordinaria bellezza che la natura quotidianamente ci offre: per riflettere e leggere insieme, con tutta la famiglia, arrivano anche le proposte di lettura di De Agostini.

Un titolo consigliato in questa rassegna è INSIEME NELLA FORESTA, dell’autrice Premio Bancarella Sara Rattaro: “un’avventura immersa nel mondo selvaggio e affascinante delle foreste equatoriali: la storia di un ragazzino che scoprirà i segreti degli animali e troverà l’amicizia“, ma anche BESTIARIO DEGLI ANIMALI NIENTE MALE, di Sophie CORRIGAN, che spiega ai bambini, per esempio, “perchè ragni, pipistrelli e gatti neri non sono poi così male

Jason BITTEL ci spiega come “PARLARE CON UNA TIGRE E ALTRI ANIMALI” in un simpatico libro dedicato ai bambini dai 7 anni in su, nel quale sfilano “una variopinta raccolta di oltre 100 animali chiacchieroni”, mentre Graziano Ciocca elenca le “Bufale Bestiali” nel suo libro illustrato, spiegando a grandi e piccoli perchè gli animali non sono quelli che crediamo.

Ad aprile uscirà in libreria “I racconti del bosco”, di Daniele Zovi, che metterà insieme “otto avvincenti racconti sulla natura per incantare i bambini attraverso le parole di uno dei maggiori esperti di animali selvatici e vite degli alberi