Con WhatsApp puoi inviare messaggi anonimi. Ecco come

Il segreto sta nell'utilizzare numeri usa e getta
-
loading

Vuoi inviare un messaggio misterioso senza farti scoprire? Con WhatsApp l’anonimato non è possibile. Nel momento dell’iscrizione, infatti, all’utente è richiesto di inserire il proprio numero di telefono, al quale far recapitare il codice di verifica, utile per la buona riuscita della registrazione al servizio.

LEGGI ANCHE >> RIUNIONE ON LINE, OCCHIO AI RITARDI, ECCO COSA SUCCEDE

E se proprio non si vuole inserire il proprio numero su WhatsApp? Questo è possibile grazie ad alcuni siti che forniscono numeri usa e getta per l’attivazione dei servizi delle varie applicazioni. Non sempre, però, possono essere utilizzati: a volte non sono disponibili, altre sono già associati a utenti esistenti.

In nostro soccorso vengono alcuni siti, che sono: receivemsonline.net e  freeonlinephone.org.

LEGGI ANCHE >> IN ARRIVO UNA TASSA SULLO SMARTPHONE

Qui è possibile trovare numeri ancora disponibili, da utilizzare per poter ricevere da WhatsApp il codice per l’attivazione, così da messaggiare in anonimato senza mostrare il numero di cellulare che utilizziamo quotidianamente.