Sesso ecologico, ecco come dovremmo comportarci sotto le lenzuola

La salute dell'ambiente passa anche attraverso i nostri comportamenti a letto: ecco come fare sesso in modo sostenibile
- - Ultimo aggiornamento
loading

Per salvare il pianeta possiamo fare tante cose. Anche a letto. Pure sotto le lenzuola si potrebbero adottare comportamenti che fanno bene all’ambiente. Preservativi biodegradabili, lubrificanti a base di acqua e vibratori a energia solare: è questo il suggerimento che dà la Bbc in concomitanza con la Cop26 di Glasgow, come riporta Liberoquotidiano.it. Sesso ecologico, insomma.

LEGGI ANCHE >> ANSIA E DEPRESSIONE, SCOPERTO IL MECCANISMO CHE LE SCATENA

Il sesso sicuro è qualcosa su cui non si può transigere, però è anche vero che pure l’attività sessuale risulta inquinante: il Fondo delle Nazioni Unite per la popolazione (Unfpa) stima i preservativi in lattice che ogni anno finiscono in discarica con il loro annesso di additivi e prodotti chimici in almeno 10 miliardi.

L’alternativa quale sarebbe? Profilattici in pelle di agnello, fatti a partire dall’intestino delle pecore. La Bbc ricorda che sono “usati fin dall’epoca romana” e che “sono l’unica opzione completamente biodegradabile”, ma avverte: prevengono le gravidanze, sì, ma non le infezioni trasmissibili sessualmente. E poi comunque chi li sente i vegani.

LEGGI ANCHE >> I PENI UMANI SI STANNO RESTRINGENDO: L’ALLARME DALL’AMERICA

Qualcosa in più si può fare sul fronte dei lubrificanti: quelli tradizionali, a base di petrolio, sono molto inquinanti, ma sul mercato se ne trovano sempre più a base di acqua o biologici.

Infine, altri accorgimenti per un sesso ecologico comprendono l’acquisto di biancheria intima realizzata in modo sostenibile, evitare il sesso sotto la doccia, tenere le luci spente e optare per assorbenti femminili riutilizzabili.

Foto: Shutterstock