Se ti svegli di notte sempre alla stessa ora, fai le analisi del sangue

Nel caso in cui capiti spesso di svegliarsi verso le 3 di notte bisogna fare attenzione: potrebbe trattarsi di un problema di salute
- - Ultimo aggiornamento
loading

Se da qualche tempo noti che ti svegli di notte sempre più o meno alla stessa ora, precisamente verso le 3 del mattino, allora sarebbe il caso di fare le analisi del sangue. Ovviamente se il motivo del risveglio è qualche rumore molesto allora non serve, ma se non dipende da fattori esterni è meglio fare attenzione. Potrebbe trattarsi infatti di un improvviso picco di livello di zucchero nel sangue. E ciò vorrebbe dire che sei diventato paziente diabetico.

LEGGI ANCHE >> ANTIBIOTICI E CANCRO AL COLON, C’E’ UN COLLEGAMENTO

L’aumento di zucchero nel sangue può accadere, come riporta Greenme.it, per l’effetto Somogyi o per il fenomeno dell’alba. La principale differenza tra i due è che il primo porta all’ipoglicemia, seguita dall’iperglicemia. Uno dei modi più semplici per scoprire se il picco nel livello di zucchero nel sangue è dovuto all’effetto Somogyi consiste nel controllare i livelli di zucchero prima di andare a letto e subito dopo il risveglio. Se questo è basso durante la notte è dovuto all’effetto Somogyi; mentre nel caso sia normale o alto può essere dovuto al fenomeno dell’alba.

LEGGI ANCHE >> IL TRUCCO A TAVOLA CONTRO IL MAL DI TESTA