Sana, a Bologna il 32° Salone internazionale del biologico e del naturale: il programma

L'evento, giunto alla sua 32esima edizione, promuove l'importanza di produrre articoli biologici e certificati come occasioni di mercato. Le novità
-
Sana, a Bologna il 32° Salone internazionale del biologico e del naturale: il programma

Torna a Bologna “Sana“, il Salone internazionale del biologico e del naturale che si svolgerà dal 10 al 13 settembre 2020 presso il capoluogo emiliano. L’evento, giunto alla sua 32esima edizione, promuove l’importanza di produrre articoli biologici e certificati come occasioni di mercato.

Lo scorso anno la manifestazione ha registrato la presenza di circa 900 espositori, oltre 31mila operatori professionali e di numerose delegazioni estere. Più di 2.500 gli incontri b2b programmati.

Leggi anche: Nasce il manager di ecosostenibilità: previste 100 figure professionali entro l’anno

Per questa edizione sono previste numerose novità, con un calendario ricco di iniziative e contenuti per esplorare le tendenze nel settore biologico, mostrando nuove opportunità di business su scala nazionale e internazionale.

Sana: tutte le novità dell’edizione di quest’anno

Quest’anno l’evento prevede nei primi due giorni dell’evento la visita di buyer professionali; mentre i due giorni seguenti permetteranno agli operatori titolari/gestori di negozi specializzati, che solitamente sono chiusi la domenica, potranno partecipare alla manifestazione.

BolognaFiere metterà a disposizione una superficie espositiva di 63mila metri quadrati (padiglioni 21, 22, 25, 26, 28, 29 e 30). Proprio i padiglioni 29 e 30 saranno dedicati al food; mentre la cosmesi, gli integratori e i prodotti self-care saranno presenti nei 25 e 26. Infine, nel 21 e nel 22 gli espositori potranno verificare il gradimento dei propri prodotti, essendo consentita la vendita.

SANA Organic Tea, l’iniziativa organizzata con In-TE’, presenterà l’italian style e le migliori proposte di Tè Bio. Ci saranno nuovi focus come quello sulle piante officinali e alle spezie, inaugurando in questa edizione, in collaborazione con SISTE, “La via delle Erbe” che proporrà ogni anno un focus di approfondimento.

Ci sarà uno spazio dedicato al tema emergente dei prodotti Free from, per intolleranti e allergici. Come si parlerà anche di packaging e ortofrutta strategici per il biologico, presentando l’iniziativa MARCA FRESH 2021. Si tratta di un approfondimento sul tema dell’ortofrutta bio e sul suo confezionamento, nell’ambito di MarcabyBolognaFiere, l’evento dedicato ai prodotti a marchio del distributore.

confezione salva cibo
Facebook Comments