Autonomia dei minori soli in Italia, il Bando Never Alone è online

L'Avviso punta a promuovere interventi multidimensionali di accompagnamento all’autonomia lavorativa e di vita rivolto a tutte le ragazze e ai ragazzi di età compresa tra i 15 e i 21 anni arrivati nel nostro Paese come minori stranieri non accompagnati. Ecco come candidarsi al Bando Never Alone 2018
- - Ultimo aggiornamento
Autonomia dei minori soli in Italia, il Bando Never Alone è online

Il Bando Never Alone 2018 è online! L’obiettivo dell’iniziativa (la seconda nell’ambito Never Alone) è quello di aiutare i minori stranieri in Italia a raggiungere l’autonomia lavorativa e di vita.

Questo è stato reso possibile grazie alle numerose organizzazioni che hanno aderito con il loro impegno e sostegno: Fondazione Cariplo, Compagnia di San Paolo, Fondazione CON IL SUD, Enel Cuore, Fondazione Cassa di Risparmio di Torino, Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo, Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, Fondazione Monte dei Paschi di Siena e Fondazione Peppino Vismara.

L’Avviso punta a promuovere interventi multidimensionali di accompagnamento all’autonomia lavorativa e di vita rivolto a tutte le ragazze e ai ragazzi di età compresa tra i 15 e i 21 anni arrivati nel nostro Paese come minori stranieri non accompagnati.

Bando Never Alone 2018: come inviare la propria candidatura

Per favorire l’inserimento nel mondo del lavoro dei minori non accompagnati in Italia il Bando Never Alone 2018 vuole supportare un numero limitato di progetti con l’avvio di percorsi finalizzati al raggiungimento e al mantenimento di un’indipendenza lavorativa e di vita, considerando sempre le origini e la storia del giovane, le sue esigenze, le sue competenze e le aspirazioni.

Gli ambiti in cui interverranno i progetti sono:

-percorsi di accompagnamento al lavoro;
-percorsi di accompagnamento all’inclusione sociale e relazionale.

Con azioni integrative volte a favorire l’autonomia abitativa e l’inclusione linguistica e culturale. Il contributo a disposizione per il Bando Never Alone è di 2,9 milioni di euro.

L’Avviso è rivolto a partenariati pubblico-privati formati da almeno 3 soggetti senza scopo di lucro aventi una comprovata esperienza in materia di accoglienza e inclusione di minori e/o di migranti/richiedenti asilo. Le candidature dovranno essere presentate entro le ore 17.00 del 7 settembre 2018, secondo le modalità indicate nel testo del Bando (che potete leggere nella versione integrale cliccando qui).

Nuova tappa progetto rete