Check up aziendale: Lazio Innova presenta il bando per l’assistenza a 80 imprese

Un servizio gratuito che garantirà assistenza a 80 imprese innovative con sede legale e/o operativa nel Lazio e in Sardegna: assistenza specialistica, strategia di azione, sostegno per un business plan di successo e tanti altri servizi per un ‘check up’ completo dell’azienda.
- - Ultimo aggiornamento
Check up aziendale: Lazio Innova presenta il bando per l’assistenza a 80 imprese

Check up aziendale è il servizio gratuito per le aziende che Lazio Innova, all’interno deI Consorzio ELSE – Enterprise Europe Network, ha attivato attraverso un bando rivolto a 80 imprese innovative con sede legale e/o operativa nel Lazio e in Sardegna.

Il progetto “Something Else  – check up aziendale”, finanziato nell’ambito del programma europeo Horizon 2020, fornirà alle aziende selezionate servizi di assistenza specialistica: analisi dei punti di forza e di debolezza delle imprese, strategia di azioni per valorizzare le capacità innovative e un business plan di successo.

Leggi anche “Artigianato e pmi: due bandi da 5 milioni di euro presentati dalla Regione Lazio”.

Il Consorzio ELSE – Enterprise Europe Network, oltre a Lazio Innova, comprende il Consiglio nazionale delle ricerche, l’Agenzia per la promozione della ricerca europea-APRE, Sardegna Ricerche, l’Università degli studi di Roma Tor Vergata, Confindustria Sardegna, Unioncamere Lazio, Confcommercio imprese per l’Italia.

Check up aziendale: cosa prevede il servizio di assistenza

Le 80 imprese vincitrici del bando avranno diritto a una serie di prestazioni volte a migliorare le condizioni aziendali. Il check up prevede:

-Incontro conoscitivo con l’azienda, analisi dei bisogni aziendali e identificazione dei processi di innovazione.

-Valutazione del livello di innovazione e benchmarking (processo di confronto continuo del prodotto) con imprese leader europee operanti nel settore di riferimento o del grado di digitalizzazione dell’impresa.

-Analisi delle informazioni raccolte e restituzione di un report che individuerà le criticità nel processo di innovazione e le azioni da intraprendere.

-Affiancamento nella realizzazione degli interventi correttivi e monitoraggio dei risultati.

-Supporto per l’accesso ai finanziamenti diretti e indiretti.

-Assistenza informativa sulle tematiche relative al mercato interno, internazionalizzazione e innovazione.

-Promozione dell’incontro tra domanda e offerta fra imprese europee e degli altri Paesi partner della rete Enterprise Europe Network.

Come partecipare? Le imprese interessate al servizio possono inviare la loro manifestazione di interesse compilando l’apposito modulo, all’indirizzo een@cnr.it entro e non oltre il 16 febbraio 2018, specificando nell’oggetto “Manifestazione di interesse al servizio di supporto all’innovazione – SOMETHING ELSE-CHECK UP AZIENDALE 2017/2018”.

Facebook Comments