Correre fa dimagrire? Ecco il trucco per perdere peso in poche mosse

Foto
Correre fa dimagrire, è vero, ma bisogna approcciarsi alla corsa nel modo giusto e conoscendo qualche segreto per perdere peso in modo efficace.
- - Ultimo aggiornamento
Correre fa dimagrire? Ecco il trucco per perdere peso in poche mosse

Correre fa dimagrire oppure no?

Quanti, intenti a perdere peso, scelgono di indossare tuta e sneakers e di uscire per andare a correre al parco o per le vie del quartiere? Ma correre fa dimagrire davvero? E’ ora fare un po’ di chiarezza. E’ tempo di spiegare come e quando l’attività del running può realmente essere efficace. Cerchiamo di vederci chiaro.

Primo punto: correre da dimagrire, certo, ma se quest’attività aerobica è accompagnata da una corretta alimentazione, in grado di riattivare il metabolismo e di rieducare il suo funzionamento. Per dirla in parole povere, se si corre poco ma di mangia di più, i risultati non arrivano. E’ inutile aspettarli.

Nel parlare comune, è solito sentir dire che “correre fa bruciare i grassi e per questo fa perdere peso”, ma non propriamente corretto. Correre infatti fa bruciare, è vero, ma cosa? Cerchiamo di sfatare qualche falso mito …

Correre fa dimagrire: perché?

La corsa fa bruciare i carboidrati se si corre a velocità alte, mentre fa bruciare i grassi se si corre in modo blando, ma in maniera prolungata. Dunque, come bisogna correre per dimagrire? Non esiste una regola ferrea e molto, ovviamente, dipende da quanto il fisico sia allenato. E’ importante in generale, individuare a che velocità il nostro organismo sia in grado di correre per un periodo prolungato. Chi corre regolarmente, anche a velocità molto intense, infatti, non avrà problemi a correre all’80 per cento della massima frequenza cardiaca bruciando più delle calorie assunte. Mentre, chi non è tipo da maratone, troverà più congeniale una corsa leggera ma più prolungata, attraverso la quale potrà comunque arrivare a bruciare grassi e carboidrati. Sono efficaci entrambi tipi di corsa.

Chi non è particolarmente allenato, per dimagrire, potrà anche alternare la corsa a dei momenti di camminata veloce, purché non si fermi.

Correre fa dimagrire: ma bisogna per forza sudare?

Spesso si crede anche che dimagrire sia una conseguenza del sudare tanto. Beh, vi sveliamo che per dimagrire non è necessario perdere litri e litri di liquidi. Anzi. Quel calo di peso che può essere registrato da una bilancia subito dopo la corsa è qualcosa di momentaneo, causato da un’esigenza di reidratazione corporea che deve avvenire necessariamente nelle 24 ore successive. Meglio vestirsi in modo più adeguato e sudare meno, che terminare la corsa in un bagno di sudore, rischiando disidratazione, raffreddore e febbre.

Correre fa dimagrire e riattiva il metabolismo

Per chiudere, il potere della corsa sta proprio nel riuscire ad aumentare le esigenze del metabolismo, riattivando e rendendo quest’ultimo più efficace. Per dirla in altre parole, è come se il nostro corpo fosse una macchina e la corsa lo strumento che riesce a regolarne i consumi.

Che correre fa dimagrire, dunque, è vero, purché si sappia correre correttamente, in base alle proprie capacità e affiancando all’attività fisica un tenore di vita sano.

correre fa bene
Facebook Comments
Guarda la photogallery
Correre fa dimagrire
Correre e dimagrire: quando la corsa è efficace
Correre in base alle proprie capacità
Correre e dimagrire