Packaging green, Aldi sceglie la Social Plastic 

Una selezione di prodotti ortofrutticoli con packaging alimentare realizzato al 100% in Social Plastic, in collaborazione con Carton Pack e Plastic Bank: è la nuova […]
- - Ultimo aggiornamento
Packaging green, Aldi sceglie la Social Plastic 

Una selezione di prodotti ortofrutticoli con packaging alimentare realizzato al 100% in Social Plastic, in collaborazione con Carton Pack e Plastic Bank: è la nuova sfida di Aldi nell’ambito della strategia pluriennale per l’ottimizzazione della gestione dei rifiuti da imballaggio con obiettivi definiti fino al 2025, ‘Aldi, missione im-ballo!’.  

L’obiettivo è contribuire a ridurre l’inquinamento degli oceani e migliorare la vita delle comunità ai margini della società. Aldi, parte del Gruppo Aldi Süd, è il primo player della Grande Distribuzione Organizzata a sostenere in Italia Plastic Bank, social enterprise impegnata a raccogliere e riciclare plastica dispersa nell’ambiente destinata ad inquinare gli oceani.  

Con centri di raccolta in alcuni dei Paesi più colpiti dall’inquinamento da plastica come Haiti, Indonesia, Filippine, Brasile e Egitto, Plastic Bank collabora con le comunità costiere per recuperare materiali che si trasformano in Social Plastic.  

Aldi, grazie alla collaborazione con il trasformatore Carton Pack, introduce nei suoi punti vendita mirtilli e lamponi della linea Aldi ‘I Colori del Sapore’ da oggi interamente confezionati in Social Plastic: un packaging dall’elevato valore sociale ed ambientale realizzato al 100% da rifiuti di plastica.  

L’intento di Plastic Bank è creare una filiera virtuosa che generi anche valore sociale per le popolazioni locali coinvolte nella raccolta della plastica. In cambio della loro attività di recupero di materiali ricevono infatti un premio che consente loro di migliorare le proprie condizioni di vita. Alcuni esempi sono la fornitura di generi alimentari, la stipulazione di un’assicurazione sanitaria, il gas per cucinare e la copertura delle tasse scolastiche.  

“Aldi si impegna in un continuo miglioramento della propria offerta alimentare e per una crescente tutela dell’ambiente – commenta Michael Gscheidlinger, Country Managing Director Italia – Portiamo avanti con orgoglio nuove collaborazioni che generano miglioramenti per la società e per i consumatori. Proporre packaging sempre più sostenibili vuol dire intervenire in una delle aree sensibili della produzione e distribuzione di alimenti. Un ulteriore passo per un’economia circolare, cioè virtuosa”. 

“Dare un valore completamente nuovo alla plastica riciclata è il nostro impegno verso la sostenibilità ambientale e sociale – osserva Gianni Leone, Ceo di Carton Pack – Scegliere frutta e verdura in Social Plastic tutela la giusta remunerazione del lavoro e delle condizioni di vita in Paesi meno sviluppati, contribuendo a risanare gli oceani e l’ambiente da un enorme inquinamento”. 

Facebook Comments