Mostre: Isola di Albarella ospita Evoluzioni, ispirata ai cambiamenti climatici 

Un racconto sulla fragilità della natura: si chiama ‘Evoluzioni’ ed è la mostra open-air che sarà ospitata fino al 18 ottobre dall’Isola di Albarella, nel […]
- - Ultimo aggiornamento

Un racconto sulla fragilità della natura: si chiama ‘Evoluzioni’ ed è la mostra open-air che sarà ospitata fino al 18 ottobre dall’Isola di Albarella, nel cuore del Parco del Delta del Po.  

La monografica di due artisti, Vera Bonaventura e Roberto Mainardi di Officinadïdue, è un percorso in sette installazioni che testimonia le conseguenze del cambiamento climatico sul territorio e sulla biodiversità ma allo stesso celebra la resilienza e la forza rigeneratrice della natura.  

“Usando un gioco di parole, con ‘Evoluzioni’ abbiamo voluto portare la cultura all’interno dell’ambiente dell’isola, rafforzando così la cultura ambientale di tutti i nostri ospiti – aggiunge Mauro Rossatti, direttore di Albarella Srl – Attraverso la creatività abbiamo voluto valorizzare gli elementi naturali e legare ancora di più l’isola al proprio territorio”.  

Le sculture di Evoluzioni sono immerse negli spazi verdi dell’Isola di Albarella, colpita nell’agosto 2017 dalla furia del maltempo che ha divelto oltre 8mila alberi su una superficie di quasi 600 ettari. Proprio dopo la tempesta di tre anni fa, l’isola ha promosso ‘Immersi nella Natura’, un ampio progetto paesaggistico di riqualificazione del patrimonio ambientale e naturale realizzato in collaborazione con l’atelier Coloco di Parigi.  

Facebook Comments