“Vaccinatevi tutti il prima possibile, oncologici e non”

Gli studi, il paziente oncoematologico di qualunque tipo ha un rischio di mortalità per infezione del 5-10 % superiore ai pari età senza queste malattie 
- - Ultimo aggiornamento
“Vaccinatevi tutti il prima possibile, oncologici e non”

Gli studi, il paziente oncoematologico di qualunque tipo ha un rischio di mortalità per infezione del 5-10 % superiore ai pari età senza queste malattie