E-Qube Startup&Idea Challenge, c’è tempo fino al 16 gennaio

Estra cerca nuove idee, per sinergie e integrazioni con i propri business tradizionali: lancia quindi una challenge aperta non solo alle start up, ma a chiunque abbia una idea innovativa.
- - Ultimo aggiornamento

Estra, in collaborazione con StartupItalia e Nana Bianca, ha lanciato la call E-Qube Startup&Idea Challenge ,alla ricerca di progetti ad elevato valore innovativo e tecnologico: le aree di interesse sono 9 (Customer Experience; Smart City Solutions and Energy Efficiency; Smart Mobility; Waste Management and Circular Economy; Energy; Marketing&Communication; Telco; Biofuels and Multi-Energy Smart Grid; Mobile, Retail Energy and FinTech) e quest’anno, per la prima volta, la call non è aperta solo alle startup ma anche in generale alle idee e ai progetti innovativi.

C’è tempo fino al 16 gennaio per proporre la tua idea, progetto o startup: i migliori 3 progetti riceveranno un grant di investimento, per un totale di 60.000 Euro. Le candidature vanno inviate sul sito www.e-qube.it.

E-Qube start-up&Idea Challenge: alla ricerca di sinergie e integrazioni

Estra, azienda che si occupa di energia (gas naturale ed energia elettrica), sta cercando idee innovative e rivoluzionarie ed ha deciso di collaborare con due importanti realtà nel campo dell’innovazione come Startup Italia e Nana Bianca: questa challenge serve proprio a questo e una volta individuate le idee migliori, l’intento è quello di offrire supporto per lo sviluppo o la crescita, cercando sinergie e proponendo integrazioni con i business tradizionali di Estra.

Le start up selezionate seguiranno un programma di accelerazione che sarà un vero e proprio percorso di formazione imprenditoriale con workshop dedicati a supporto delle startup stesse. Durante tutte le 16 settimane, le startup saranno accompagnate da mentors di Estra e di Nana Bianca.

 

 

 

Facebook Comments