BizPlace, la startup che aiuta le imprese a trovare gli investimenti

Una piattaforma che ha l’obiettivo di supportare le aziende, aiutandole a cercare cofounder e investitori per lanciare il loro progetto. L’idea è nata nel 2016 da Federico Palmieri, un giovanissimo imprenditore che ha visto fallire la sua prima startup e che non si è arreso, anzi. Ecco come funziona BizPlace
- - Ultimo aggiornamento
BizPlace, la startup che aiuta le imprese a trovare gli investimenti

BizPlace è una piattaforma che nasce nel 2016 da un ragazzo poco più che ventenne: si chiama Francesco Palmieri e ha trasformato il ‘fallimento’ della sua prima startup in un progetto di supporto per le imprese che vogliono lanciarsi sul mercato.

Come? Creando un sito che mette in contatto le aziende con cofounder e investitori. “Mi sono chiesto – ha spiegato Palmieri – possibile che nel 2017 non esista una piattaforma che metta in contatto potenziali co-founder che vogliono avviare un progetto insieme?”. Ecco allora che nasce BizPlace, vediamo come funziona.

BizPlace: come funziona la startup che supporta le startup

Quando si intende lanciare un progetto, oltre ad avere un’ottima idea di partenza, sono necessarie tutta una serie di figure professionali per realizzarlo. Per chi non è già nel settore imprenditoriale è più difficile reperire informazioni e contatti.

È stato proprio questo il motivo che ha spinto Palmieri a creare BizPlace, un’esigenza che ha sentito dopo aver vissuto un’esperienza diretta in questo senso: voleva lanciare una startup sul mercato, ma non ha trovato alcuna piattaforma in grado di metterlo in contatto con possibili cofounder.

Come funziona? Basta registrarsi gratuitamente sulla piattaforma, personalizzando il proprio account inserendo dati utili e caratteristiche come descrizione, competenze, settori di business in cui si opera e specificando se si è alla ricerca di cofondatori per il proprio progetto.

Quando il profilo è pronto, ogni utente potrà decidere di cercare un potenziale partner andando nella sezione Cofounder, specificare le competenze che cerca e la città di residenza. Non solo. Su BizPlace c’è l’Area Startup e l’Area Investors: la prima sezione è dedicata alle idee di startup e alle aziende già esistenti (gli utenti potranno inviare la propria candidatura per un progetto o per far parte di un’impresa; per ogni candidatura arriverà al founder una notifica); la seconda sezione è dedicata agli imprenditori con una startup (in fase di seed, mid o growth stage) che potranno mettersi in contatto con gli investitori refistrati, proponendo loro un investimento o collaborazioni.

BizPlace ha ottenuto finora ottimi risultati, costruendo una community di oltre 700 persone tra , programmatori, marketer, business developer etc. Sono 130 le startup presenti sulla piattaforma e 30 investitori registrati nel portale.

telotrovo.it
Facebook Comments