Questi sono i grattacieli più instagrammati al mondo

Il 3 settembre è la Giornata Mondiale dei Grattacieli e Musement ha stilato una classifica dei grattacieli piùpopolari su Instagram
- - Ultimo aggiornamento
loading

Quando nel XIX secolo sono stati costruiti i primi grattacieli a Chicago e New York, nessuno avrebbe potuto immaginare come questi giganteschi edifici avrebbero cambiato per sempre lo skyline delle città di tutto il mondo. Il loro successo è stato tale che queste maestose opere architettoniche sono diventate oggi delle vere e proprie attrazioni turistiche. Soprattutto se ospitano spettacolari piattaforme panoramiche.

LEGGI ANCHE : >> I film da guardare per migliorare il tuo inglese

Il 3 settembre ricorre la Giornata Mondiale dei Grattacieli e Musement ha deciso di celebrarla stilando una classifica dei grattacieli più instagrammati di tutto il mondo. Per realizzare lo studio si sono presi in considerazione i 100 grattacieli più alti del pianeta e si è analizzato il numero di menzioni su Instagram dei due hashtag più popolari di ogni edificio.

Grattacieli più instagrammati: ecco chi vince

Con oltre 6 milioni di menzioni su Instagram, il Burj Khalifa è in testa alla classifica. La sua popolarità non sorprende, infatti, con i suoi 828 metri d’altezza, il grattacielo emiratino rappresenta l’edificio più alto al mondo. La visita inizia con una presentazione multimediale che svela i retroscena sulla sua costruzione, per poi proseguire ai piani superiori. Con ascensori ad alta velocità si raggiungono i punti panoramici di At the Top, situati ai piani 124 e 125, e At the Top Sky, al 148° piano. Da qui si ha una vista senza eguali sul deserto e sul Golfo Persico. Per concludere in bellezza l’esperienza, non c’è niente di meglio che gustare un tè o un cocktail in The Lounge, la sala bar situata tra i piani 152, 153 e 154.

Medaglia d’argento per Empire State Building

Empire Stat Building. Quest’icona della Grande Mela è stato il primo edificio negli Stati Uniti a contare più di 100 piani. Tra il 1931 e il 1972 ha anche detenuto il titolo di architettura più alta del mondo. Costruito in tempi record, in soli 410 giorni, l’Empire State Building attira ogni anno oltre 4 milioni di visitatori. Oggi è aperto 365 giorni all’anno e le viste a 360 gradi sulla città che si ammirano dai due osservatori, all’86° e al 102° piano, sono uno spettacolo indescrivibile, sia di giorno che di notte.

Grattacieli che vanno forte su Instagram: chi c’è al terzo posto

Taipei 101. Il suo profilo, nella capitale di Taiwan, ricorda uno stelo di bambù in vetro verde acqua, simbolo nella cultura asiatica di forza e longevità. Il Taipei 101 è un edificio altamente innovativo, dotato del più grande ammortizzatore statico del mondo, costituito da una sfera d’acciaio di 660 tonnellate. Oltre al design elegante e alla tecnologia all’avanguardia, il grattacielo è famoso per le sue piattaforme panoramiche, interne ed esterne, situate all’88°, 89° e 91° piano. Per chi vuole vivere un’esperienza ancora più memorabile, il grattacielo dispone di un ristorante di cucina taiwanese all’86° piano. Il luogo perfetto per ammirare i panorami notturni circondandosi da un’atmosfera glamour.

Foto: Shutterstock