Come è nata la Luna: lo studio che fa chiarezza

Ci si avvicina sempre più alla verità sulla genesi del nostro satellite
-
Come è nata la Luna: lo studio che fa chiarezza

La genesi della Luna è un argomento su cui si dibatte da tempo. La teoria più accreditata dalla comunità scientifica è quella dell‘impatto gigante proposta nel 1975 da William Hartmann e Donald Davis, due scienziati del Planetary Science Institute di Tucson. Essi ipotizzarono l’impatto di un corpo celeste chiamato Theia (che nella mitologia greca è la madre di Selene, dea della Luna), con la Terra.

Come riporta Esquire, The Conversation dà notizia di un nuovo studio dell’università del Nuovo Messico di Albuquerque, che sostiene di aver fatto luce su uno dei più grandi misteri di quello scontro: come mai la Luna sia finita per essere quasi identica – parlando in termini di composizione chimica – alla Terra piuttosto che a Theia.

Lo studio dimostra che la Terra e la Luna non sono così simili come si pensa. I ricercatori hanno analizzato la distribuzione degli isotopi dell’ossigeno nelle rocce riportate a Terra dalle missioni Apollo riscontrando importanti differenze.