Huawei, fra i due litiganti il terzo gode. Dopo aver superato Apple il colosso cinese…

Foto
Apple e Samsung temono sempre più la concorrenza di Huawei. La multinazionale cinese, dopo aver superato il colosso di Cupertino nelle vendite globali degli smartphone è pronta ad un nuovo attacco. Al centro della sua strategia c’è il mercato italiano…
- - Ultimo aggiornamento

Cade lo storico duopolio di Apple e Samsung nel mondo degli smartphone. A insidiarlo arriva Huawei. La multinazionale cinese, infatti, lo scorso luglio ha superato Apple nelle vendite mondiali di cellulari e sta preparando la scalata per tentare di sottrarre la palma di regina di mercato anche al gigante coreano.

A documentare il sorpasso sulla company di Cupertino è stato il centro di ricerca di Counterpoint, ma la guerra degli smartphone non si limita certo soltanto al fatturato globale: Huawei sembra intenzionata a vendere sempre di più anche su tutti i mercati locali. In Italia, in particolare, quelli di Shenzhen hanno intenzione di confermare il trend, facendo leva sulla forte attrattività del loro marchio.

Sembra infatti – come conferma a Business Insider Fabio Plebani del portale di comparazione prezzi idealo – che i prodotti Huawei possano contare su un altissimo tasso di click/intenzioni di acquisto. Allo stesso modo, siti di shopping online come Amazon ed Ebay vedono i prodotti del colosso cinese saldamente in cima alle classifiche di vendita, relegando Apple e Samsung ai gradini più bassi del podio.

Huawei ha investito molto sul mercato on line, ma comincerà presto ad aprire negozi fisici in Europa: il primo paese sarà proprio l’Italia, in un momento nel quale le vendite via internet stanno praticamente volando. Lo store sarà inaugurato a Milano il 30 novembre.

La crescita del brand cinese negli ultimi due anni ha raggiunto un tasso del +413%, una cifra enorme se confrontata a quella degli altri due competitor. Samsung e Apple detengono ancora le quote di maggioranza relativa del mercato italiano, rispettivamente del 37.5% e del 18.7%, ma Huawei segue a ruota con il 16.3%.

Le ragioni di questo successo? Il basso costo della manodopera cinese e l’ottimo rapporto qualità\prezzo degli smartphone Huawei, che hanno ad esempio sempre puntato su un’ottima qualità delle fotocamere integrate.

È proprio il caso di dirlo: tra i due litiganti, il terzo gode.

Facebook Comments
Guarda la photogallery
Apple, Huawei, Samsung
La ricerca di Counterpoint Research sulle vendite degli smartphone
Vignetta satirica sulla guerra tra Samsung, Huawei e Apple
Smartphone più venduti su Amazon: Huawei domina
+1