Il sistema ITS: Fondazione Eco-Stem Generation

Un Percorso professionale con competenze specialistiche costruite sul campo Negli ultimi anni il sistema di istruzione italiano si è dotato di un percorso di formazione […]
- - Ultimo aggiornamento
Il sistema ITS: Fondazione Eco-Stem Generation

Un Percorso professionale con competenze specialistiche costruite sul campo

Negli ultimi anni il sistema di istruzione italiano si è dotato di un percorso di formazione professionale di secondo livello, parallelo allo sbocco universitario e fortemente connesso con il mondo del lavoro: si tratta degli Istituti Tecnici Superiori, che uniscono scuole, imprese e realtà del mondo dell’alta formazione in enti finalizzati – sostenuti dal Miur e dalle Regioni – in grado di offrire agli studenti diplomati un percorso privilegiato per inserirsi nel mondo del lavoro con competenze specialistiche costruite sul campo.

Nella Regione Lazio l’offerta formativa territoriale di ITS si è arricchita proprio in questi mesi di un’opportunità fondamentale per gli studenti con un’attitudine allo studio: ECO-STEM GENERATION, l’Istituto Tecnico Superiore che intende contribuire al miglioramento della realtà socio-economica diffondendo la cultura tecnica e scientifica e promuovendo l’innovazione e il trasferimento tecnologico delle piccole e medie imprese, attraverso la sua proposta formativa nell’area ‘Nuove tecnologie della vita’ – ambito ‘Biotecnologie industriali e ambientali’ per la figura nazionale di riferimento “Tecnico Superiore per la ricerca e lo sviluppo di prodotti e processi a base biotecnologica”, nel contesto della transizione ecologica.

Con sede operativa presso l’Istituto Tecnico capofila “GIOVANNI XXIII” di Roma, tra i soci fondatori di questa meravigliosa iniziativa ci sono CRF Organismo di Ricerca, Arken SpA, Fondazione A.L.E.SS. Don Milani, Città Metropolitana di Roma Capitale e Cooperativa Sociale Alfa Smile, oltre cinquanta aziende e società partners. Mossi dall’ambizione di superare la tradizionale contrapposizione fra scuole che insegnano a pensare e scuole che insegnano a fare, la Fondazione promuove l’attenzione e l’impegno nei confronti dello sviluppo della conoscenza e della formazione per affrontare con competenza e consapevolezza le emergenze ambientali.

La Fondazione realizzerà due percorsi di istruzione e formazione tecnica superiore della durata di 4 semestri ciascuno, allo scopo di formare un tecnico in grado di operare in autonomia applicando metodi e processi tradizionali e/o innovativi per lo studio, ricerca, sviluppo, produzione di molecole e formulazione di prodotti; partecipare alla pianificazione, realizzazione, gestione e controllo di progetti, processi, attività e impianti; agire nel rispetto degli standard di qualità e delle normative internazionali, comunitarie e nazionali che disciplinano il comparto industriale e ambientale; intervenire nella valutazione dell’impatto ambientale degli impianti e delle emissioni per garantire l’eco-sostenibilità dei processi e dei prodotti.

A seguito di selezione, accedono all’ITS i giovani e gli adulti con un’età compresa tra i 18 e i 29 anni, in possesso di diploma di istruzione secondaria superiore. Attraverso il seguente LINK è possibile procedere alla compilazione del modulo di pre-iscrizione.