GenZ e GenX promuovono lo shopping responsabile

I modelli di consumo responsabili e sostenibili conquistano la generazione Z ma anche i millenials: per il 93% è un comportamento positivo e sostenibile
-
GenZ e GenX promuovono lo shopping responsabile

Per quanto il mercato dello sharing sia esploso portando con sé tante novità come car sharing, bike sharing e molto altro, il desiderio di possedere un oggetto è un trend ancora ben radicato in moltissime persone, che cercano però di effettuare i propri acquisti ponendo più attenzione all’ambiente.
Come si coniuga quindi la volontà di possedere gli oggetti, con l’attenzione alla sostenibilità? Una valida alternativa è il mercato del second hand, dove è possibile scovare oggetti all’ultimo grido, risparmiando e compiendo un gesto attento all’ambiente. A favorire questa tipologia di compravendita troviamo Wallapop, piattaforma leader nel mercato del second hand che promuove un modello di consumo responsabile e sostenibile.

LEGGI ANCHE >> IN ITALIA IL SECOND HAND E’ ORMAI UNO STILE DI VITA

Per capire come si rapportano gli italiani con questa tipologia di compravendita, Wallapop ha commissionato un’indagine a BVA Doxa “GenZ&Millennials: due generazioni a confronto”, dal quale emerge che per il 93% degli intervistati l’acquisto o la vendita di oggetti second hand è un comportamento sostenibile che fa bene all’ambiente, per il 95% questo mercato permette infatti il riuso degli oggetti, che spesso sono ancora in ottimo stato, pronti a trovare una nuova collocazione. Inoltre, questa modalità è una fonte di guadagno alternativo: il 76% degli intervistati, sostiene di avere oggetti rimasti chiusi in un cassetto, che potrebbero essere venduti. Il mercato del second hand viene percepito positivamente e per l’83% degli intervistati è un valido aiuto per l’economia locale.
“Dare una nuova vita a un oggetto è un piccolo gesto che può aiutare a proteggere l’ambiente”, – commenta Giuseppe Montana, Head of Internationalization di Wallapop. – “Sulla nostra piattaforma puoi vendere e comprare in modo semplice e veloce gli oggetti che non usi più, o di cui non senti più il bisogno, in modo che altri possano farne un uso migliore, un equilibrio che aiuta a garantire un ambiente sano e un’economia più sostenibile”.

La wishlist degli oggetti desiderati grazie a Wallapop diventa un gesto doppiamente vantaggioso, sia per le proprie finanze che per l’ecosostenibilità. Nella piattaforma si possono trovare tantissimi articoli, da oggetti di design ai videogiochi, e orologi, che aspettano solo di ricevere una nuova vita !