Società benefit e Bcorp: accordo tra Smartitaly Communications e JOIN Group Business Advisory

Le due società investiranno su un ecosistema di servizi per la sostenibilità ed in particolare la trasformazione delle aziende in società benefit e sostenibili
-
Società benefit e Bcorp: accordo tra Smartitaly Communications e JOIN Group Business Advisory

Tutela dell’ambiente, promozione dello sviluppo sociale e del dialogo con gli stakeholder, creazione di profitto “responsabile”: sono gli ingredienti alla base del nuovo accordo tra Smartitaly e JOIN Group. Le due società, che condividono lo stesso percorso e gli stessi valori, hanno deciso di avviare un’alleanza strategica per offrire alle aziende progetti completi con cui intraprendere il cambiamento sostenibile, fino a diventare Società Benefit o Bcorp.

In particolare, il modello giuridico della Società Benefit, introdotto in Italia attraverso la legge 208 del 2015, basato sul concetto delle Benefit Corporation e del movimento BCorp nato nel 2006 in USA, consente di coniugare gli obiettivi di profitto con quelli di “beneficio comune”, favorendo la creazione di valore condiviso e generando un impatto positivo nei confronti della comunità e della biosfera. L’alleanza tra Smartitaly e JOIN Group intende quindi favorire lo sviluppo di società benefit e BCorp sostenibili, contribuendo direttamente alla diffusione delle politiche ESG. Le aree di collaborazione iniziano dalla gestione strategica della identificazione del modello Benefit e/o BCorp ideale e includono tutte le attività operative connesse al percorso scelto: comunicazione e marketing, consulenza commerciale supporto legale e fiscale, gestione e valorizzazione delle risorse umane…

Smartitaly è in grado di elaborare piani di comunicazione strategica integrati e fornire soluzioni comunicative su misura, dalle startup alle grandi aziende, aiutando le imprese a selezionare la strategia e gli strumenti più opportuni per posizionarsi efficacemente a livello nazionale e internazionale. Questo accordo permette di completare la gamma di servizi per accompagnare le aziende verso un percorso completo di innovazione e transizione sostenibile. Un percorso già avviato con alcune delle aziende più importanti del Paese nel campo dell’energia, della mobilità, della sicurezza, della tecnologia e della finanza.

Smartitaly negli ultimi 10 anni si è impegnata direttamente sulle tematiche dell’ambiente e della sostenibilità. Quattro anni fa ha fondato Vaielettrico.it, il primo portale italiano indipendente per la mobilità sostenibile, seguito ogni mese da oltre un milione di persone; qualche anno prima, insieme all’ Istituto Italiano di Tecnologie e al Corriere della Sera, ha ideato Geniuslab, piattaforma gratuita dedicata ai ricercatori italiani; con il suo CEO Andrea Prandi ha fatto parte anche dell’Agenda Digitale del Governo italiano, lavorando per la divulgazione del digitale e si è occupata anche di diritti dei ragazzi e di Cyberbullismo, organizzando a titolo gratuito il Milano Kids Festival, insieme all’Ordine degli psicologi della Lombardia.

JOIN Group, Società Benefit di Business Advisory, nasce con la finalità di mettere a disposizione delle aziende clienti la competenza di professionisti di riconosciuta esperienza, in multinazionali e grandi corporation come in aziende di piccole e medie dimensioni, con il taglio operativo e concreto di chi ha gestito il business in prima persona, in mercati diversificati e con competenze multidisciplinari.

L’esperienza consolidata sul campo in ruoli direttivi aziendali permette infatti di cogliere la visione strategica senza tralasciare la cura dei dettagli e l’equilibrio economico e finanziario.

JOIN Group nel 2020 si è trasformata in Società Benefit con la mission di “creare valore per i clienti aiutandoli nel miglioramento continuo, concreto, distintivo e duraturo di processi, competenze e prestazioni nel rispetto dell’ambiente e delle comunità con cui interagiscono perché crede nello sviluppo di un nuovo paradigma economico equo, inclusivo e sostenibile con impatto positivo su Profitti, Pianeta e Persone.”

In quest’ottica, tra le aree di attività a supporto dei clienti, JOIN Group ha scelto di accompagnare le aziende nel percorso di trasformazione in società Benefit in ottica sinergica con il modello organizzativo del cliente e con il suo core business. Conoscendo profondamente i meccanismi e le dinamiche che governano le aziende, i partners di JOIN Group le guidano nello scegliere le soluzioni ed il modello più concreto pratico ed efficace, interiorizzando nel proprio statuto gli obiettivi di beneficio comune. Affiancano il management interno trasferendo il know-how per la nuova gestione del modello benefit e creando cultura sul paradigma delle 3P (Persone Pianeta Profitti) presso gli stakeholders interni ed esterni.

JOIN Group è associata ad Assobenefit e collabora all’elaborazione di nuove metriche di sostenibilità con il Dipartimento di Management dell’Università la Sapienza di Roma.

Dalla sinergia delle due realtà si incontrano competenze profonde e complementari, capaci di rivolgere l’attenzione ai temi sociali (tra i quali l’essere società benefit e la sostenibilità ambientale ed energetica). L’obiettivo è dare supporto alle aziende in una logica concreta e sostenibile nel tempo.

“Viviamo in un’epoca di grandi trasformazioni e incertezze. Tuttavia, crediamo che la sostenibilità – dichiara Andrea Prandi, CEO e founder di Smartitaly – sia destinata ad assumere un ruolo sempre più importante nella società. Basti pensare all’Agenda 2030 dell’ONU, che ha contribuito globalmente a promuovere un nuovo approccio verso le direttive ESG. Non più come elementi accessori di una strategia di business, ma come fondamenti per agire, unendo armoniosamente la prosperità di un’azienda con il benessere delle persone e dell’ambiente. Insieme a JOIN Group vogliamo offrire un percorso strutturato verso la sostenibilità, aiutando le imprese ad assumere un ruolo primario nel cambiamento. In questo senso, la comunicazione può fare la differenza e diffondere la nuova cultura sostenibile in modo trasversale”.

“Negli ultimi anni il concetto di sviluppo sostenibile è sempre più centrale nei dibattiti internazionali e, ultimamente, molto vivo nella comunità economico-finanziaria.

Il trend della sostenibilità è in forte crescita e si sta verificando un duplice cambiamento: da una parte mutano le abitudini dei consumatori nei processi di acquisto, con segmenti di mercato sempre più sensibili alla green economy ed all’impatto sociale, dall’altra le aziende hanno capito che integrando la sostenibilità nel loro core business sono destinate a performare meglio delle altre e in modo continuo nel tempo, come ha detto Robert Shiller, premio Nobel dell’economia 2013.

Ormai molte aziende redigono il bilancio di sostenibilità dando spazio alla comunicazione delle loro performance non finanziarie. Ma si può fare di più per differenziarsi dagli altri, si può intraprendere il percorso per diventare Società Benefit o B Corp. Insieme a Smartitaly possiamo aiutarle in questa trasformazione” afferma Alessandra Bucci, Presidente di JOIN Group.