Disinfettante fai-da-te contro il Covid: stavolta è testato in laboratorio!

Non si tratta dell'ennesima ricetta fatta in casa dalla dubbia efficacia, ma del risultato di un esperimento condotto in laboratorio dall'Istituto "Giulio Natta" del Cnr di Milano
-
Disinfettante fai-da-te contro il Covid: stavolta è testato in laboratorio!

Fin dall’inizio della pandemia da Covid19 sul web (e non solo) sono fiorite ricette più o meno fantasiose per disinfettanti fatti in casa, che proteggessero le nostre mani e le superfici dalla presenza invisibile del virus. D’altronde era quasi un obbligo cercare soluzioni alternative quando i comuni disinfettanti in gel erano introvabili e così anche l’alcool denaturato, uno dei disinfettanti ritenuto più efficace contro il Covid insieme all’ipoclorito di sodio.

LEGGI ANCHE >> COVID, SIAMO VICINI ALLA QUARTA ONDATA MA SECONDO ANESTESISTI SARA’ “DIVERSA”

Oggi però abbiamo finalmente la ricetta di un disinfettante fai da te veramente efficace, testato dall’Istituto “Giulio Natta” del Cnr di Milano e risolutivo contro la presenza di Covid19 in 5 minuti: questa soluzione è economica, innocua, quindi non tossica per persone e animali, ed eco-friendly, sicuramente molto di più di alcool e candeggina.

Basta aggiungere succo di limone all’all’acqua ossigenata, che deve essere a 10 volumi (è la comune acqua ossigenata al 3% che ognuno di noi ha in casa): la proporzione fra i due componenti deve essere di circa dieci parti di acqua ossigenata e una di succo. Semplificando, basta prendere 250 ml di acqua ossigenata e 30 ml di succo di limone, che equivalgono a circa tre cucchiai rasi e mescolare: la soluzione contro il Covid 19 è pronta.

Unica accortezza, occhio alle superfici di pregio: potrebbero rovinarsi. E ricordatevi di far passare 5 minuti prima di rimuovere la soluzione dalla superficie, per dargli il tempo di agire.