Diversity Media Award 2021: premio speciale a Mattarella, ecco tutte le nomination

Tutte le nomination dei Diversity Media Awards 2021
-
Diversity Media Award 2021: premio speciale a Mattarella, ecco tutte le nomination

Francesca Vecchioni e Diego Passoni hanno presentato le nomination dei Diversity Media Award 2021.

Dopo la presentazione dei dati dell’Osservatorio di Pavia su tutti i telegiornali del 2020 e l’annuncio del premio speciale al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, sono state annunciate le nomination:

MIGLIOR FILM ITALIANO

Le sorelle Macaluso (Rosamont, Minimum Fax Media, Rai Cinema – Teodora Film)

Ferro (Banijay Italia, Amazon Prime Video – Amazon Prime Video)

Volevo nascondermi (Palomar, Rai Cinema – 01 Distribution)

Non odiare (Movimento Film, Agresywna Banda, Rai Cinema – Notorious Pictures)

La vita davanti a sé (Palomar – Netflix)

MIGLIOR SERIE TV ITALIANA

Skam Italia (TIM Vision, Cross Productions – Netflix)

Summertime (Cattleya – Netflix)

We are who we are (Sky Studios, HBO – Sky Atlantic)

Mental (Stand by me, Rai Fiction – RaiPlay)

Vivi e lascia vivere (Bibi Film TV, Rai Fiction – Rai1)

MIGLIOR SERIE TV STRANIERA

Lovecraft Country (Sky Atlantic)

Sex Education (Netflix)

Love, Victor (Disney+)

Mrs. America (TIM Vision)

Little Fires Everywhere (Amazon Prime Video)

Unorthodox (Netflix)

MIGLIOR PROGRAMMA TV

Ogni Mattina (TV8)

Quello che è – Nuove storie italiane (laF, Sky 135)

Oggi è un altro giorno (Rai1)

Tu non sai chi sono io (RaiPlay)

Otto e mezzo (La7)

Cartabianca (Rai3)

MIGLIOR CAMPAGNA PUBBLICITARIA

Un Passo Avanti (Lines)

Libera di osare (Nuvenia)

Francesca (Diesel)

Senza età (Tena)

Goodbye Sterotypes, Hello Zerotypes (Zalando)

MIGLIOR PROGRAMMA RADIO

La versione delle due (Rai Radio2)

Ora Daria (Radio Capital)

Vittoria (Rai Radio1)

Catteland (Radio Deejay)

Back to Black (Rai Radio2)

Forrest (Rai Radio1)

PERSONAGGIO DELL’ANNO

Ferragnez – Chiara Ferragni e Fedez

Gianni Morandi

Giovanna Botteri

Michela Murgia

Claudio Marchisio

Elodie

CREATOR DELL’ANNO

Francesco Cicconetti @mehts

Giulia Valentina @giuliavalentina

Nicole Rossi @iam.rouge

Tia Taylor @misstiataylor_

Luca Trapanese @trapaluca

Benedetta De Luca @benedetta_deluca

MIGLIOR PRODOTTO DIGITALE

Palinsesto Femminista (Irene Facheris)

Gli italiani non sono razzisti, ma… (AfroItalianSouls)

Revenge Porn e narrazioni problematiche (Carlotta Vagnoli)

I film e l’immagine che abbiamo degli altri (WILL)

Ma i disabili, fanno sesso? (Marina Cuollo)

MIGLIOR SERIE KIDS

She-ra e le principesse guerriere (Netflix)

Kipo e l’era delle creature straordinarie (Netflix)

Elena, diventerò presidente (Disney+)

The owl house – Aspirante Strega (Disney+)

Il club delle babysitter (Netflix)

Craig (CartoonNetwork)

Per votare, https://www.diversitymediaawards.it/: votazioni aperte fino al 25 giugno

foto @ufficio stampa MONGINI COMUNICAZIONE