Cartoneco, l’Apea che da vita al cartone.

Nasce Cartoneo, l’Apea finalizzata all’economica circolare del sottoprodotto cartone.
- - Ultimo aggiornamento
Cartoneco, l’Apea che da vita al cartone.

L’identità green delle Regione Lazio si basa su molti fattori, uno fra questo è costituito dalla Aree Produttive Ecologicamente Attrezzate, le Apea. Si tratta di sistemi, realizzati grazie a tecnologie di processi e innovazione, che mettono insieme più aziende ed operatori nell’obiettivo di migliorare le prestazioni ambientali, industriali e sociali in coerenza con gli obiettivi dell’Unione Europea in tema di sviluppo economico sostenibile.

Fra le prime e più interessanti realtà presentate nella Regione Lazio “Cartoneco”, un’iniziativa promossa dall’Organismo di Ricerca CRF assieme ad aziende come Arken, Arkengrag, Glasvetrina, e molte altre.

Il progetto iniziale di Cartoneco è stato quello di realizzare una Apea dedicata alla trasformazione del sottoprodotto cartone in materiale di imballaggio, scambiato dalle aziende partecipanti, e normalmente destino al macero. Da questa idea , grazie ad analisi e studi applicati e a tecniche quali il Pop-up, Origami, Carta Pesta, Paper Craft ed altre, si è arrivati alla realizzazione di pre-prototipi di oggetti di design innovativo aprendo così un mondo di possibilità.

L’applicazione di reverse engineering, e additive manufactoring come tecnologie addizionali permetterà, inoltre, di trasformare il cartone in qualsiasi idea realizzando nuovi prodotti in base alle esigenze del mercato. Con questa filosofia sono già stati realizzati dei pre- prototipi come ad esempio l’espositore Record e gli in inviti Pop up.

Cartoneco ambisce a realizzare la simbiosi e lo sviluppo industriale e tecnologico sostenibile, al fine di attuare processi di economia circolare, rivolti a tutte le possibili sinergie attivabili in più ambiti settoriali per garantire la massima efficacia della strategia di sviluppo dell’APEA.

L’innalzamento del livello di tutela dell’ambiente, il contenimento del consumo dell’energia non rinnovabile, unitamente ad un suo più efficace utilizzo, concretizzano l’attenzione all’ambiente, alla tutela dei lavoratori ed alle necessità dei cittadini.

L’APEA Cartoneco è nata, quindi, anche come dimostratore tecnologico sperimentale e strumento di formazione e divulgazione scientifica per contribuire a quella impellente transizione tecnologica, ambientale, sociale ed economico-sostenibile. In quest’ottica, Cartoneco risponde appieno agli obiettivi indicati dall’Unione Europea nel programma illustrato all’interno dell’Agenda 2030 sullo sviluppo sostenibile.

Il 12 aprile è stata presentata la domanda di riconoscimento regionale dell’Area Produttiva Ecologicamente Attrezzata (APEA) denominata “CARTONECO” – identificata nel portale “Green Lazio” con il numero A202012093V01 – su iniziativa del Comitato Promotore costituito dall’Organismo di Ricerca CRF assieme alle aziende Arken Spa, Arkengraf Srl, Glasvetrina Srl, De Giusti Paolo, Il Colore del Grano S.c.s. Onlus, Bene Comune S.c.s. Onlus e Rinnovative Srls, Startup Innovativa in via di costituzione.