I volti dei cantanti sanremesi con la plastica riciclata: l’opera di Lady Be

Un messaggio importante che passa anche dai volti di Sanremo
- - Ultimo aggiornamento
I volti dei cantanti sanremesi con la plastica riciclata: l’opera di Lady Be

Letizia Lanzarotti, in arte Lady Be, artista visuale italiana da sempre appassionata di musica, dal 2009 crea opere d’arte (tra cui molti ritratti dedicati a musicisti e cantanti famosi) realizzate con oggetti di plastica riciclata, raccolti dalle spiagge, mercatini e scuole.

LEGGI ANCHE: LA PLAYLIST “VERDE” DEDICATA A SANREMO

La maggior parte di questo materiale (Barbie, sorpresine e altri giocattoli, ma anche tappi, penne, bottoni, involucri di make-up, cavi elettrici e molto altro) viene raccolto da Lady Be su diverse spiagge d’Italia, per sensibilizzare gli spettatori sull’importante tema dell’inquinamento marino. Il suo è un grande messaggio per il riciclo e la sostenibilità ambientale.

Una sua importante mostra personale, a partire da settembre 2019, è aperta ai passeggeri nel Terminal 1 dell’aeroporto di Milano Malpensa.

La mostra si chiama “I volti musicali nati dal riciclo” ed è composta di una serie di volti pop di famosi cantanti e musicisti italiani ed esteri (da Modugno a Battisti, da Madonna a Paul Mc Cartney…).

A rimarcare il suo interesse ed esperienza nell’ambito musicale, il suo nome “Lady Be” deriva proprio dall’assonanza con una delle più famose canzoni dei Beatles: “Leti it Be”.

Lady Be ha già esposto le sue opere in diverse città Italiane e in diverse Musei, Palazzi, Monumenti, Fondazioni, Gallerie in varie città: New York, Parigi (sulla Torre Eiffel), Amsterdam, Londra, Barcellona, Berlino, La Valletta (Malta), Düsseldorf, Bruxelles e molte altre città. Nel 2019 è stata l’unica artista ad esporre nel backstage del Concertone del 1 Maggio a Roma, dove ha conosciuto di persona molti dei cantanti Sanremesi, che hanno partecipato alla performance da lei concepita per l’evento, firmando e lasciando un piccolo disegno su una delle sue opere eco-sostenibili dedicate all’evento.