Hai un invito per ClubHouse?

E' il social di cui tutti parlano al momento: è solo per chi possiede un Apple e solo su invito, questo ne fa un oggetto del desiderio e aumenta le aspettative degli iscritti. Aspettative che verranno soddisfatte?
- - Ultimo aggiornamento
loading

Sul web non si parla d’altro e il fatto che questo nuovo social network sia ad invito lo rende ancora più intrigante: non è per tutti, ma solo per “pochi” eletti (d’obbligo le virgolette, perchè gli iscritti al momento sono sui 5 milioni) e nelle sue stanze potreste beccare, uno a caso, Elon Musk.

Come funziona ClubHouse: per ora è disponibile solo per iOS (altro tassello che lo rende esclusivo) e si comunica solo con la voce. Niente foto e niente video, solo pensiero espresso oralmente nelle varie room tematiche, dove si parla degli argomenti più disparati. C’è un moderatore, qualcuno che parla e la possibilità di intervenire, senza filtri e senza censure.

Per ora è ancora una nicchia e le nicchie piacciono, soprattutto agli addetti ai lavori: ci sono già i guru di ClubHouse e c’è chi sta iniziando a capire come diventare un influencer anche su questa piattaforma. Come è già capitato per TikTok, però, il mezzo va prima compreso per evitare di usare tutti i social allo stesso modo: la peculiarità di ClubHouse è escludere l’apparenza per concentrarsi sulla sostanza, una sostanza che se parla Elon Musk assume un certo carattere (il suo ingresso, 2 giorni fa, ha mandato in tilt i server), ma se il contenuto scarseggia può diventare un ginepraio piuttosto noioso.

Staremo a vedere, anzi a sentire… sempre a patto di avere un invito.