Da PAV la call di Live Museum Live Change ai Mercati di Traiano

Una squadra di donne per “abitare” i Mercati di Traiano: da PAV la call di Live Museum Live Change
- - Ultimo aggiornamento

Nasce da PAV, una squadra tutta al femminile, l’idea di rinnovare i Mercati di Traiano, punta di diamante dell’offerta turistica italiana ed europea, attraverso incursioni contemporanee, performance e istallazioni.

Per farlo, il 22 novembre 2019, hanno presentato ad artisti e stampa, in una sala gremita di interessati, una vera e propria call destinata a coinvolgere artisti singoli o collettivi artistici che intervengano in forma installativa o in formato multimedia, con opere context-specific in relazione ai Mercati di Traiano

Una “chiamata alle arti” per abitare attraverso opere site specific il museo di via IV Novembre, vestendolo di contemporaneità e nuove frontiere della narrazione.

PAV e il progetto Live Museum, Live Change

Live Museum, Live Change è un progetto di PAV, tra i vincitori del bando Atelier Arte Bellezza Cultura della Regione Lazio, nell’ambito del P.O.R. FESR Lazio 2014/2020 azione 3.3.1b, grazie alla collaborazione con Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, che hanno messo a disposizione l’Atelier dei Mercati di Traiano “Museo Abitato”.

Fondata nel 2000 da Claudia Di Giacomo e Roberta Scaglione, PAV è una società specializzata in progettazione, produzione, organizzazione e gestione di diversi dispositivi nell’ambito delle performing arts. PAV lavora in maniera trasversale con artisti, istituzioni nazionali e internazionali, teatri e compagnie, combinando progetti di rilevanza istituzionale ad un monitoraggio e supporto continuo alla scena indipendente. Queste differenti aree di azione hanno sempre dialogato e interagito tra loro in maniera naturale, rivelandosi una risorsa decisiva in molti progetti e in generale nell’intero percorso lavorativo che si è andato strutturando grazie a tali connessioni. L’attività composita e multiforme ha permesso a PAV di sviluppare un punto d’osservazione privilegiato e uno sguardo poliedrico sul teatro contemporaneo.

Gli Atelier Arte Bellezza e Cultura sono un progetto integrato – sottoscritto tra la Regione Lazio e i Comuni di Roma, Civita di Bagnoregio, Cassino, Rieti e Formia – a sostegno di iniziative in grado di coniugare l’imprenditoria con la valorizzazione degli spazi fisici degli Atelier attraverso la promozione e l’organizzazione di attività in grado di garantirne la fruizione e l’animazione.

Facebook Comments