Servizio Civile, ecco il bando di Roma Capitale

36 i progetti presentati da Roma Capitale per il Servizio Civile Nazionale, che impegneranno 281 ragazzi fra i 18 e i 28 anni: le domande vanno presentate entro il 28 settembre
- - Ultimo aggiornamento
loading

Roma Capitale ha presentato i suoi 36 progetti per il Servizio Civile Nazionale, che offriranno 12 mesi di lavoro retribuito a 281 ragazzi fra i 18 e i 28 anni: le proposte spaziano dall’aiuto e la solidarietà nei confronti dei soggetti più fragili, come gli anziani, alla tutela del patrimonio artistico e culturale, alle iniziative dedicate all’ambiente, alla sicurezza e alla salute dei cittadini.

Le proposte sono state presentate a Roma il 10 settembre, alla presenza della Sindaca Raggi, dell’assessore a sport e politiche giovanili Daniele Frongia, della presidente del IV municipio Roberta della Casa e del testimonial d’eccezione della giornata, Max Giusti.

Quest’anno l’obiettivo concentrarsi anche su cultura e turismo, con un lavoro coordinato da parte del Comune, della Sovrintendenza, dell’Istituzione Biblioteche e di Zètema Progetto Cultura, con il supporto dell’Ufficio Statistica e l’Università di Tor Vergata.

I ragazzi che decideranno di mettersi in gioco con il Servizio Civile Nazionale avranno davanti a loro un anno impegnativo, fatto di grandi esperienze umane e di formazione professionale: la retribuzione mensile è di 433 euro.

Le domande vanno presentate entro il 28 settembre all’indirizzo Roma Capitale, Dipartimento Sport e Politiche Giovanili, Ufficio Servizio Civile, via Capitan Bavastro 94, 00154 Roma. Tutte le informazioni sono disponibili sul sito, ma dal Campidoglio consigliano un colloquio preliminare presso l’Ufficio Servizio Civile, in modo da individuare il progetto più adatto alle proprie competenze. Si può infatti presentare la domanda per un solo progetto.

Bando Comunità Solidali
foto @shutterstock