IBM lavoro: il colosso dell’IT assume giovani laureati in Lazio e Lombardia

L'azienda americana è in forte espansione nel nostro paese e la campagna di recruiting che sta portando avanti lo dimostra: tutte le informazioni per candidarsi
- - Ultimo aggiornamento
IBM lavoro: il colosso dell’IT assume giovani laureati in Lazio e Lombardia

IBM, il colosso dell’Information Tecnology, apre le porte della sua sede italiana a 200 nuovi assunzioni: il gruppo, fondato nel 1911 a New York, è in forte espansione nel nostro paese ed ha lanciato una campagna di recruiting che prevede proprio l’assunzione di 200 neolaureati italiani, in particolare su Lazio e Lombardia.

La ricerca è rivolta a giovani laurati, a cui viene proposto uno stage da 3 a 6 mesi, ma anche a figure già professionalmente formate.

IBM lavoro: figure cercate a Roma e Milano

Su Milano, sede di Segrate, IBM cerca:  IT Security Specialist Technical Specialist, Designer-User Experience, Subject Matter Expert esperto in Monetica e Sistemi di Pagamento, Senior Managing Consultant Banking and Financial, SAP SuccessFactors Consultant, Senior Managing Consultant, SAP Business Planning & Consolidations, Hybrid Cloud Service Line Seller e un Entry-Level Mobile SAP Consultant.

Per la sede di Roma sono invece aperte le ricerche di: Stage Technical Application and Business Consultant, Healthcare & Public Sector Business Development Internship, Stage Software Engineer for Security Solutions, Application Consultant Early Professional e Cognitive Solutions in GBS Internship Program.

Ci sono possibilità lavorative anche in altre sedi d’Italia e le posizioni aperte sono per IBM Graduate Program Cognitive / Digital / Cloud Consultant, Security C&SI EU CoC Xforce Red Consultant eSenior Consultant Managed Security Services.

Il dettaglio di tutte le figure cercate e le modalità di candidatura nella sezione specifica del sito: https://careers.ibm.com/ListJobs/All/Search/, navigabile per posizione, città e lingua. E’ possibile candidarsi anche per posizioni fuori dall’Italia, basta conoscere almeno una lingua straniera: le posizioni aperte sono oltre 6mila.

IBM cerca anche lavoratori appartenenti a categorie protette, nelle aree Cloud, Cognitive e Digital, Consulenza, Area Tecnico / Informatica (IT Specialist, Sistemisti, Programmatori).

Facebook Comments