La società si Evolve partendo dalla Scuola?

Con i Progetti Scuola ABC quattro percorsi didattici per toccare con mano la memoria, il cinema, il fumetto e l’arte
- - Ultimo aggiornamento
loading

La società civile si Evolve partendo dalla scuola, dai giovani e dalla loro percezione del mondo.

Partire dall’Arte per formare nuovi cittadini del mondo pronti a mettersi in discussione e ad affrontare il futuro consapevoli del proprio passato, ma anche del nostro patrimonio è quindi uno degli obiettivi dei Progetti Scuola ABC che promossi da Regione Lazio e Roma Capitale vedono coinvolti circa 6000 ragazzi degli istituti superiori di Roma e del Lazio da settembre a dicembre 2017.

Studiare, conoscere, formare. Un modo per contribuire a valorizzare il patrimonio di intelligenza delle giovani generazioni, risorsa essenziale e motore imprescindibile di un Paese che vuole evolvere e progredire sotto tutti gli aspetti.

Duecento ore complessive per “fuoriuscire” dalle aule e toccare con mano la grandezza della nostra storia accompagnati da raccontatori d’eccezione con l’intento di far diventare gli stessi studenti i “narratori” di un patrimonio unico nel suo genere, capaci di raccontare la storia, l’arte e le bellezze del Lazio. L’obiettivo dei Progetti Scuola ABC è formare i cittadini e i professionisti del domani all’insegna del nostro patrimonio attraverso quattro singoli progetti tendenti a valorizzare il passato condiviso, dal fumetto al cinema, passando per l’arte e le testimonianze della nostra storia: A spasso con ABC, La Città IncantataCinema&Storia e Cinema&Società.

 

LA CITTÀ INCANTATA – Progetti Scuola ABC

Mazinga Z e gli eroi dell’Officina Bonelli, insieme a L’Arte della Felicità e l’Officina MAD saranno i protagonisti de La Città Incantata: uno stimolante percorso sperimentale sui fumetti, l’illustrazione, la street art, il graphic novel e il cinema d’animazione, ovvero forme di comunicazione, immortali e universali in grado di raccontare il presente e immaginare il futuro. La Città Incantata vedrà tre incontri con grandi autori del disegno, tre interviste per conoscere il linguaggio dei fumetti e del cinema d’animazione, tre temi su cui gli artisti saranno chiamati a confrontarsi. Al centro ci sono i disegnatori, la loro vita, le loro tecniche, le loro storie professionali e personali e i loro personaggi. I protagonisti sono gli studenti, le loro aspirazioni e necessità, i quali – attraverso un percorso didattico vivo e partecipato – avranno l’occasione di sperimentarsi con la creazione di un racconto originale a fumetti sui temi trattati durante gli incontri; i migliori lavori saranno premiati e poi pubblicati in un volume.

 

A SPASSO CON ABC – UN ALTRO SGUARDO – Progetti Scuola ABC

Per creare “i nuovi narratori del territorio” A Spasso con ABC rappresenta un punto d’osservazione nuovo, un inconsueto racconto e anche un’inedita esperienza del Patrimonio artistico della Regione e della sua fruibilità.

A questo proposito Henry Miller scriveva: “La nostra meta non è mai un luogo, ma piuttosto un nuovo modo di vedere le cose”.  Perché quel che si vede dipende molto dal modo in cui lo si guarda. È esattamente questo l’approccio proposto dal Progetto Arte Bellezza Cultura per approfondire la conoscenza di alcune eccellenze del Lazio.

Ci sono infatti luoghi che hanno voci inimitabili, che si esprimono attraverso le pagine della letteratura, le vibrazioni della musica, le immagini dell’arte. Come nel Grand Tour nato alla fine del Settecento, A spasso con ABC diventa così il pretesto e lo strumento per una passeggiata tra i luoghi della storia, dell’arte e della bellezza accompagnati da figure-guida – scrittori, storici, attori, registi, direttori della fotografia – narratori di suggestioni e poetiche diverse per uno sguardo insolito, impressionistico e concettuale, per riuscire a leggere il passato e la realtà in modo più acuto, profondo, intelligente, con occhi diversi e sempre sorpresi.

“L’attenzione è già responsabilità, guardare è già prendersi cura della vita, soffrirla, proteggerla, amarla. Chi sa guardare, sa accogliere in sé tutto il mondo, le sue costanti trasformazioni, il suo ritmo profondo, il suo spettacolo meraviglioso” sostiene lo scrittore Marco Lodoli, uno dei testimoni e delle voci che accompagna gli studenti in questo viaggio di scoperta culturale.

 

CINEMA E STORIA – Progetti Scuola ABC

La Storia d’Italia, e non solo, attraverso il cinema e le sue immagini. Cinema&Storia si è affermato negli anni anche grazie al forte impulso dato da Nicola Zingaretti, Presidente della Regione Lazio, con l’obiettivo di proporre agli studenti delle scuole superiori un’altra forma di racconto del Novecento attraverso le pellicole che hanno portato sul grande schermo la Storia con la S maiuscola oltre alle piccole storie quotidiane. Studenti e docenti, con il prezioso contributo di registi, attori, sceneggiatori, critici e storici partecipano, con passione e impegno, a momenti di formazione, riflessione e confronto che si svolgono durante tutto il corso dell’anno scolastico. Lo spirito è quello di contribuire all’approfondimento della conoscenza della storia, all’interno di un “progetto in continuo movimento” che cerca di fornire, attraverso immagini e parole-chiave,  analisi e strumenti di interpretazione per capire meglio quello che siamo diventati oggi e che diventeremo domani considerando ciò che eravamo ieri.

Tra i titoli in visione per l’indagine storica: La battaglia di Algeri di Gillo Pontecorvo (1966), Fortapàsc di Marco Risi (2008), Una volta nella vita (Les héritiers) di Marie-Castille Mention-Schaar (2014)

 

CINEMA E SOCIETÀ – Progetti Scuola ABC

Il Cinema è anche lo specchio di quel che accade nel mondo di oggi, un luogo e un tempo ricchi di conflitti e contraddizioni. Da questo riflesso Cinema&Società prova a sollecitare l’analisi critica e autonoma, di chi guarda offrendo agli allievi spunti di riflessione verso un futuro da cittadini liberi e consapevoli. I titoli dei film selezionati per l’edizione 2017 si caratterizzano per l’attenzione profonda e lo sguardo accogliente rivolti alle periferie urbane e alla marginalità antropologica. All’interno di questi quattro racconti di devianza si trovano forme molteplici di espressività creativa e soprattutto interessanti esempi di valore etico.

Tra i titoli in visione: Lo chiamavano Jeeg Robot di Gabriele Mainetti (2016), La Pazza Gioia di Paolo Virzì (2016), Fiore di Claudio Giovannesi (2016), Amy – The girl behind the name di Asif Kapadia (2015).

 

I Progetti Scuola ABC sono promossi dalla Regione Lazio con Roma Capitale nell’ambito del POR-FSE Lazio 2014-2020, curato dal Progetto ABC Arte Bellezza Cultura nell’ambito dei Progetti Scuola ABC, e che si rivolge alle scuole superiori di Roma e del Lazio.

 

Facebook Comments