Lazio Green: Contributi a fondo perduto per energia e sostenibilità. Cosa finanzia, come partecipare.

Il programma POR FESR da 55 milioni della Regione Lazio finanzia la crescita sostenibile con contributi a fondo perduto.
- - Ultimo aggiornamento
Lazio Green: Contributi a fondo perduto per energia e sostenibilità. Cosa finanzia, come partecipare.

“Lazio Green – Il futuro sostenibile” è il nuovo programma di contributi a fondo perduto per la sostenibilità ambientale della Regione Lazio. Soldi che giungono dall’UE attraverso il Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR). 

Il pacchetto di interventi, rivolto alle imprese e agli enti locali, si focalizza su obiettivi di riduzione dell’impatto ambientale e dei consumi energetici in più ambiti: produttivo, nella gestione del patrimonio pubblico, nella mobilità.

E’ strutturato in 7 linee di finanziamento e prevede incentivi per interventi di efficienza energetica, iniziative di economia circolare, crescita sostenibile.

Nello specifico, i finanziamenti utili alle imprese e agli enti locali sono 5, eccoli in dettaglio:

 

Bando “APEA – Aree Produttive Ecologicamente Attrezzate”

Lazio Green prevede 20 milioni di euro per le Aree Produttive Ecologicamente Attrezzate (Apea), ossia filiere produttive o aree territoriali nelle quali le imprese fanno riferimento a infrastrutture e servizi integrati o comuni.

I contributi a fondo perduto potranno variare – in base alle caratteristiche del piano di investimenti – dal 5 al 100%, fino a un ammontare massimo di 200.000 euro.

Alcuni esempi: efficientamento degli stabilimenti produttivi (isolamento termico, impianti di riscaldamento e di condizionamento, illuminazione, ecc); impianti per produzione e distribuzione di energia rinnovabile; impianti energetici che sfruttano i processi produttivi dell’azienda (teleriscaldamento, teleraffreddamento, ecc); riduzione dell’utilizzo di risorse naturali (materie prime, energia, acqua, territorio); innovazioni di prodotto e processo in chiave di sostenibilità ambientale.

Le domande dovranno essere presentate per via telematica, a partire dal 15 dicembre, sulla piattaforma GeCoWEB di Lazio Innova.

 

Leggi anche: Finanziamenti a fondo perduto dalla Regione Lazio, Turismo digitale e non solo.

Bando “Circular Economy ed Energia”

Lazio Green stanzia 10 milioni di contributi a fondo perduto per attività di Ricerca e Sviluppo (RSI) e per investimenti finalizzati allo sviluppo di soluzioni innovative per l’uso sostenibile delle risorse ambientali (circular economy) e dell’energia.

In ambito ambientale il bando finanzierà lo sviluppo di tecnologie innovative per il riuso dei materiali, processi a “rifiuti zero” e soluzioni per la compatibilità ambientale (innovazioni eco-compatibili). Alcuni esempi: riduzione, riciclo e riuso degli scarti alimentari; sistemi per il riciclo delle acque e delle materie prime; aumento del ciclo di vita dei prodotti ed efficientamento del ciclo produttivo; packaging intelligente (smart packaging), con l’utilizzo di materiali recuperati.

In ambito energetico i contributi a fondo perduto per lo sviluppo di tecnologie innovative, come ad esempio i sistemi di stoccaggio e di distribuzione dell’energia, la realizzazione di sistemi innovativi per la generazione di energia da fonti rinnovabili (impianti solari a concentrazione, teleriscaldamento a biomasse, Geotermia, ecc.); sviluppo di tecnologie in ambito “biofuel” e “bioenergy”.

Il piano di investimenti, da 500.000 a  3.000.000 di euro,  prevede contributi a fondo perduto da un minimo del 20% delle spese sostenute per investimenti materiali, a un massimo dell’80% per gli investimenti in ricerca e sviluppo.

Presentazione delle domande, a partire dalle ore 12.00 del 15 dicembre. 

 

Leggi anche: Lazio Innova, Lazio Venture supera le aspettative

 

Bando “Prestiti alle PMI per progetti di efficientamento energetico

Uno stanziamento di 9,6 milioni in finanziamenti a tasso zero per la riduzione dei costi di consumo energetico.

I contributi andranno da 10.000 a 50.000 euro e dovranno essere restituiti in tre anni. Potranno accedere al finanziamento i progetti di efficientamento energetico aziendale, come ad esempio l’utilizzo di tecnologie Led, impianti fotovoltaici, serramenti e infissi, condizionamento, climatizzazione e caldaie ad alta efficienza ecc. Il bando è già aperto e attivo.

 

“Prestiti per l’acquisto di autovetture elettriche o ibride”

2 milioni in finanziamenti a tasso zero. La Regione Lazio contribuisce all’acquisto da parte dei tassisti di vetture non inquinanti con contributi in conto interesse che vanno da 10.000 a 50.000 euro. Anche questo bando è già attivo.

 

“Bando per la riqualificazione energetica di immobili pubblici nei comuni rurali”

3,5 milioni per finanziare la riqualificazione energetica degli immobili pubblici in comuni rurali. I contributi a fondo perduto, fino a un tetto di 300.000 euro, andranno in questo caso a finanziare municipi, sedi di uffici comunali, sedi provinciali, delle Comunità Montane, di enti di gestione di aree protette, scuole, biblioteche, musei ludoteche, centri anziani, ecc.

Il bando Lazio Green, contenente tutte le misure di finanziamento, uscirà nel mese di dicembre 2017, informazioni e dettagli sul sito di Lazio Innova.

Facebook Comments