I peni umani si stanno restringendo a causa dell'inquinamento

- - Ultimo aggiornamento
I peni umani si stanno restringendo a causa dell'inquinamento

La notizia non è nuova nel mondo della scienza: l’inquinamento da prodotti chimici interferisce con la fertilità umana, colpendo ovuli e spermatozoi ed atrofizzando i genitali, sia maschili che femminili.

Uno studio condotto nel 2017 è diventato poi la base per un libro, Count Down: How Our Modern World Is Threatening Sperm Counts, Altering Male and Female Reproductive Development, and Imperiling the Future of the Human Race della dott.ssa Shanna H. Swan, una rinomata epidemiologa ambientale e riproduttiva