Pipistrelli, come salvare i cuccioli in difficoltà

Alcuni consigli su come aiutare i pipistrelli che non riescono a volare
-
Pipistrelli, come salvare i cuccioli in difficoltà

Se non avete paura dei pipistrelli e vi capita di trovare qualche cucciolo che non riesce a volare sappiate che potete aiutarlo a sopravvivere. Sono mammiferi molto delicati, quindi è importante sapere come bisogna muoversi.

Come riporta Greenme.it, ci sono alcuni consigli dell’Associazione Tutela Pipistrelli Onlus da tenere in considerazione. Innanzitutto dare subito acqua al piccolo pipistrello, quindi inserirlo in una scatola di cartone chiusa con un coperchio. Poiché se la scatola ha dei grandi fori il pipistrello potrebbe scappare è meglio fare dei forellini con uno stuzzicadenti. Importante anche tenerlo al caldo, magari usando una bottiglietta d’acqua calda avvolta in un panno, così come mettere nella scatola un po’ carta di assorbente, evitando però l’ovatta. Infine contattare subito un centro tutela animali selvatici (ad esempio Associazione Tutela Pipistrelli Onlus al numero 3393605949 o l’ENPA al numero 800.137.079).