I prodotti ricondizionati fanno bene all’ambiente (e al portafogli)

In Italia c'è ancora molta diffidenza nei confronti dei prodotti ricondizionati: ecco perché dovremmo vincerla e quali vantaggi ne trarremmo
- - Ultimo aggiornamento
I prodotti ricondizionati fanno bene all’ambiente (e al portafogli)

Avete bisogno di acquistare un nuovo smartphone o un elettrodomestico ma il prezzo vi sembra proibitivo? C’è una soluzione decisamente intelligente, ovvero ricorrere a prodotti ricondizionati. Va detto subito che in Italia c’è ancora molta diffidenza nei loro confronti. Si tende a pensare che siano difettosi o falsi, quando in realtà sono originali e sicuri, e consentono di risparmiare non poco.

Se in diversi Paesi europei e negli Stati Uniti la pratica dei prodotti ricondizionati è sempre più diffusa, non si può dire lo stesso per l’Italia. Molte persone temendo di incorrere in sorprese spiacevoli preferiscono spendere molti più soldi per prodotti nuovi.

Ricondizionato, o rigenerato, non vuol dire vecchio oppure usurato. Stiamo parlando infatti di prodotti perfettamente integri, proprio come quelli nuovi. Qualora l’oggetto sia stato usato viene controllato il suo funzionamento e, dopo la necessaria manutenzione o pulizia, viene messo in vendita come ricondizionato.

Gli esempi si sprecano: si va da aspirapolveri restituiti pochi giorni dopo l’acquisto perché l’acquirente ha cambiato idea sul modello da comprare, a una tv che è stata esposta in vetrina, o elettrodomestici utilizzati a scopo dimostrativo e quindi non più sigillati.

Siccome la legge vieta di venderli come nuovi al 100% questi vengono igienizzati, testati e imballati nuovamente per poi essere rivenduti come ricondizionati o rigenerati. Altro elemento da tenere presente: i prodotti sono coperti dalla garanzia.

La convenienza non è solo economica. Comprare prodotti ricondizionati è pure un modo per incentivare l’economia circolare e per portare beneficio al nostro Pianeta. Dando nuova vita a questi oggetti si riduce l’impatto ambientale, evitando così una grande quantità di rifiuti, in particolare quelli elettronici che sono molto inquinanti.

Se volete farvi un’idea dei prodotti ricondizionati che si possono acquistare fate un giro su eBay. Sul sito infatti c’è una sezione interamente dedicata agli articoli ricondizionati, coperti da una garanzia di 12 mesi.