Le canzoni di Sanremo in una playlist per l’ambiente

Comieco lancia una playlist di 15 brani sanremesi che hanno puntato l'attenzione su temi green
- - Ultimo aggiornamento
Le canzoni di Sanremo in una playlist per l’ambiente

Elisa, Adriano Celentano, Albano e Romina, Rancore: ci sono anche loro tra i protagonisti di “Music for the environment”, la playlist creata su YouTube da Comieco, il Consorzio nazionale per il riciclo di carta e cartone. Una raccolta speciale formata da 15 canzoni partite dal palco di Sanremo e che hanno parlato di ambiente, per creare una piccola enciclopedia virtuale di brani green e sensibilizzare comportamenti eco-friendly.

Come spiega Comieco, da sempre gli artisti hanno puntato i riflettori sulle bellezze ma anche su quel che non va nella società, e pure l’ambiente non fa eccezione e vanta brani che hanno fatto riflettere. Stando a uno studio di AstraRicerche per il Consorzio, un italiano su due crede che una canzone possa influenzare o modificare i comportamenti nei confronti dell’ambiente e favorire l’adozione di pratiche sostenibili.

Carlo Montalbetti, direttore generale di Comieco, sottolinea che sebbene moltissimi italiani si impegnino nel differenziare carta e cartone ci sono ancora molte incertezze sulle regole per fare nel modo più corretto questa raccolta differenziata. Proprio per questo motivo Comieco si è giocata la carta della musica, rispondendo ai dubbi delle persone con un brano inedito composto per l’occasione da Elio e Le Storie Tese e intitolato “Vecchio Cartone”.

All’interno della playlist “Music for the environment” ci sono brani che hanno fatto la storia del Festival di Sanremo come “Ciao amore ciao” di Dalida e Luigi Tenco (1967), “Montagne verdi” di Marcella Bella (1972), “Cara terra mia” di Albano e Romina Power (1989) ma anche “Voglio andare a vivere in campagna” di Toto Cutugno (1995) e “Luce tramonti a nord-est” di Elisa (2001). Per arricchire la playlist, Comieco invita a segnalare “le canzoni che – al di fuori di Sanremo – hanno messo l’ambiente al centro del loro messaggio, sul canale YouTube o scrivendo a comunicazione@comieco.org”. Perché Sanremo è Sanremo, ma se è anche green è pure meglio.

1.    Canto nella valle – Natalino Otto & Trio Aurora & Bruno Pallesi & Radio Boys, 1955
2.    Il Ragazzo della via Gluck – Adriano Celentano, 1966
3.    Ciao amore, ciao – Luigi Tenco, 1967
4.    L’immensità – Don Backy, 1967
5.    L’arca di Noè – Sergio Endrigo, Iva Zanicchi, 1970
6.    Montagne verdi – Marcella Bella, 1972
7.    E le rondini sfioravano il grano – Giampiero Artegiani, 1986
8.    Cara terra Mia – Albano e Romina Power, 1989
9.    Voglio andare a vivere in campagna- Toto Cotugno, 1995
10.    Luce – Elisa, 2001
11.    Il senso della vita – Elsa Lila, 2007
12.    Nu juorno buono – Rocco Hunt, 2014
13.    Abbi cura di me – Simone Cristicchi, 2019
14.    Eden – Rancore, 2020
15.    Il gigante d’acciaio – Gabriella Martinelli, 2020