La lavatrice pesa troppo? Scoperto il trucco per renderla più maneggevole ed ecologica

Foto
La lavatrice pesa troppo: è questo uno dei principali motivi per i quali inquina. Ma ecco che dall’Inghilterra arriva l’idea rivoluzionaria di un giovane studente per renderla più leggera e “green”
- - Ultimo aggiornamento
La lavatrice pesa troppo? Scoperto il trucco per renderla più maneggevole ed ecologica

Che le lavatrici abbiano un enorme impatto ambientale non è un mistero. Da sempre sono infatti additate come una delle peggiori cause di inquinamento a causa dei loro consumi di acqua ed energia elettrica. Il rumore e l’utilizzo dei detersivi, inoltre, contribuisce ad aumentare l’aura di “nemici dell’ambiente” di questi importanti elettrodomestici.

Ecco i contributi a fondo perduto per energia e sostenibilità. Cosa finanziano e come partecipare…

Oggi però, arriva un’interessante novità. Un piccolo trucchetto che permetterà di rendere le lavatrici più maneggevoli e soprattutto più ecologiche. L’idea arriva da un giovanissimo studente inglese, Dylan Knight, impegnato a studiare all’Università di Nottingham Trent.

La lavatrice pesa troppo: ecco l’idea di uno studente britannico

Il 22-enne, aiutato dal professore di ingegneria Amin Al-Habaibeh e dalla società Tochi Tech, ha difatti sviluppato un progetto dalle potenzialità rivoluzionarie. Diffuso su larga scala, infatti, il suo trucco permetterebbe di ridurre notevolmente il peso di una semplice lavatrice, dandole la tanto agognata patente ecologica.

Di cosa si tratta? In parole povere, il trucco sta nell’eliminazione del blocco di calcestruzzo che si trova all’interno delle lavatrici e che serve a fare da contrappeso. Sostituendolo con una tanica da riempire d’acqua, si alleggerirebbe in maniera notevole il peso della lavatrice.

I miglioramenti ambientali sarebbero notevoli: le sole lavatrici vendute nel Regno Unito produrrebbero circa 45mila tonnellate di anidride carbonica in meno ogni anno.

Se la lavatrice pesa troppo è colpa di un blocco che c’è al suo interno: con la soluzione di Dylan Knight l’elettrodomestico assume una

Consumi che hanno una rilevanza non secondaria sia nell’economia domestica che in quella di un intero Paese. Sostituendo il calcestruzzo con la tanica di acqua, a lungo andare, si ridurrebbero anche gli elevati costi ambientali che hanno la produzione e il trasporto del materiale.

Il professore Al-Habaibeh si è detto entusiasta del ritrovato di Dylan Knight. “Questa soluzione – ha dichiarato al Guardian – non solo riduce i costi e l’energia necessari per il trasporto, ma implica anche vantaggi alla salute di chi fisicamente porta le macchine”.

I Bitcoin inquinano
Facebook Comments
Guarda la photogallery
La lavatrice pesa troppo?
Dylan Knight e il professor Amin Al-Habaibeh
Il blocco di calcestruzzo all'interno di una lavatrice, prima e dopo la sostituzione
Una centrifuga in azione
+1